Karsdorp è un calciatore della Roma. L’esterno olandese ha scelto il numero 26 ed ha firmato un contratto che lo legherà al club capitolino per cinque anni. L’ormai ex Feyenoord raggiungerà venerdì prossimo il ritiro di Pinzolo, dove sarà presente anche il centrocampista Pellegrini, reduce da un brillante Europeo Under 21. “Sono felice di tornare alla Roma, venerdì faremo tutto, poi ci sarà la conferenza”, le sue parole.

Manolas sembrava invece diretto allo Zenit, ma il difensore greco ha preferito rifiutare la destinazione russa. Almeno ufficialmente, Manolas non sarebbe stato convinto dal cambio sfavorevole, ma in realtà si tratterebbe solo una scusa, visto che a conti fatti andrebbe a perdere 20mila euro, spicci per chi guadagna milioni di euro a stagione.

Dietro il rifiuto ci sarebbe in realtà la volontà di non trasferirsi in Russia, destinazione che non ha convinto neanche la sua famiglia. Lo Zenit e Mancini sono irritati ed hanno minacciato di rivolgersi ad altri obiettivi, proprio nelle stesse ore Manolas ha piazzato un like alla foto della nuova seconda maglia della Roma.

I tifosi sui social si dividono tra ottimisti e pessimisti. I primi sono felici di veder Manolas ancora con la maglia giallorossa, i secondi temono che a questo punto la società, per far cassa, decida di cedere uno tra Nainggolan e Rudiger. E l’Inter gongola…