Kakà ha rescisso il suo contratto con il Milan. Dopo tante parole, finalmente arriva l’ufficialità. Un comunicato, stringato e freddo, annuncia la dipartita del 22 rossonero: “AC Milan comunica di aver risolto consensualmente in data odierna il contratto con Kakà”. Dunque, addio all’ex Pallone d’oro, addio a colui che ha permesso al Milan di arrivare in cima al mondo.

Voltate le spalle al passato, è tempo di pensare al futuro. Kakà si porta via anche gli otto milioni di euro che pesavano del suo stipendio, cosa che permetterà al Milan di poter fare mercato in modo migliore. Questi soldi serviranno infatti per tentare l’assalto ad Iturbe, laterale offensivo del Verona espressamente richiesto da Filippo Inzaghi.

LEGGI ANCHE

Kakà via dal Milan: Orlando City, UFFICIALE ‘Trattativa avanzata col brasiliano’

Kakà lascia il Milan: l’accordo con il San Paolo, il ritorno in Brasile

Kakà compleanno: una storia di successi, Milan e tanti soldi