La prima mossa di questo calciomercato estivo, Kakà lascia il Milan. Ormai manca poco per l’annuncio del nuovo, definitivo, addio dell’attaccante brasiliano alla maglia rossonera. Il suo futuro sarà la Major League Soccer americana, ma dal momento che il campionato americano partirà soltanto a marzo del 2015, per i prossimi sei mesi Kakà farà ritorno a casa sua, in Brasile, dove vestirà la maglia del San Paolo, il club dove ha mosso i primi passi.

Ad annunciarlo è stato proprio il presidente della squadra che Kakà lasciò nell’estate del 2003 per passare al Milan, Carlos Miguel Aidar, a ESPN Brasile: “Non posso parlare ora, ma è quasi certo il ritorno di Kakà”. Aidar era sugli spalti per assistere a Uruguay-Inghilterra. Kakà torna dunque al San Paolo ma per soli sei mesi, per trasferirsi poi agli Orlando City Soccer in MLS.

LEGGI ANCHE

Kakà al Milan: perché il brasiliano non farà la fine di Shevchenko

Hyundai Kakà: un’elegante Santa Fe per l’ambasciatore dei Mondiali

Kakà 101 gol con il Milan: i video delle sue reti più belle