Kakà è tornato, dopo un breve letargo. E’ sempre un campione e lo sta dimostrando con i fatti. La doppietta rifilata domenica all’Atalanta, nel 3-0 finale contornato anche dal sigillo di Bryan Cristante, ha portato il brasiliano a quota 101 gol con la maglia del Milan. Un traguardo unico, impensabile solo un anno fa, quando nel momento più buio della sua esperienza al Real Madrid sembrava ormai un ex calciatore.

Qui vi riportiamo la classifica dei marcatori del Milan di tutti i tempi: Kakà entra di diritto nella posizione numero dieci, ma può ancora scalare posizioni.

Svezia Gunnar Nordahl – 221 gol (8 stagioni)
Ucraina Andriy Shevchenko – 175 (8 stagioni)
Italia Gianni Rivera – 164 (19 stagioni)
Brasile Italia José Altafini – 161 (7 stagioni)
Italia Aldo Boffi – 136 (9 stagioni)
Italia Filippo Inzaghi – 126 (11 stagioni)
Paesi Bassi Marco van Basten – 124[31] (8[32] stagioni)
Italia Giuseppe Santagostino – 106 (12 stagioni)
Italia Pierino Prati – 102 (7 stagioni)
Brasile Kaká – 101 (7 stagioni)

Questa nel dettaglio, invece, l’analisi dei suoi 101 gol nel corso delle sue stagioni in rossonero:

2003/2004: 45 Presenze 14 Gol (10 in campionato e 4 in Champions League). Vince la Serie A.

2004/2005: 51 Presenze 9 Gol (7 in campionato e 2 in Champions League). Vince la Supercoppa Italiana.

2005/2006: 49 Presenze 19 Gol (14 in campionato e 5 in Champions League)

2006/2007: 48 Presenze 18 Gol (8 in campionato e 10 in Champions League). Vinche la Champions League, conquistando il titolo di capocannoniere della manifestazione.

2007/2008: 41 Presenze 19 Gol (15 in campionato, 2 in Champions League, 1 in Supercoppa Europea e 1 nel Mondiale per Club). Conquista la Supercoppa Europea e il Mondiale per Club. A livello personale vince il Pallone d’Oro 2007 e il Fifa World Player 2007.

2008/2009: 36 Presenze 16 Gol (Tutti in Campionato)

2013/2014:* 16 Presenze 6 Gol (5 in campionato e 1 in Champions League)

Primo gol in Serie A e in assoluto in maglia rossonera: al 46′ di Inter-Milan 1-3, 5 ottobre 2003.

Primo gol in Europa e in Champions League: all’86’ di Club Bruges-Milan 0-1 4 Novembre 2003.

Cinquantesimo gol in rossonero: al 4’ di Milan-Catania 3-0, 20 dicembre 2006.

Cinquantesimo gol in Serie A: all’8′ di Milan-Cagliari 3-1, 5 Aprile 2008.

Centesimo gol in assoluto: al 34′ di Milan-Atalanta 2-0, 6 gennaio 2014

Milan-Atalanta 2014: nella calza c’è Kakà, i rossoneri respirano

Celtic-Milan pagelle: a Kakà manca solo l’aureola, Balotelli resuscita

Kakà al Milan: perché il brasiliano non farà la fine di Shevchenko