Il centrocampista bosniaco della Roma, Miralem Pjanic, ha cenato ieri con l’ad della Juventus Beppe Marotta e oggi si sottoporrà alle visite mediche di rito. Si profila, dunque, un’ufficialità a breve per il nuovo acquisto bianconero, che andrà a rinforzare la mediana del tecnico livornese Massimiliano Allegri fornendo, ovviamente, anche tanta quantità e qualità.

Ieri sera, dunque, cena a due tra Miralem Pjanic e l’amministratore delegato bianconero, Beppe Marotta. A Roma sembra essersi placata, almeno al momento, l’ondata dei tifosi che urlavano al tradimento per lo scippo protratto dalla Juventus nei loro confronti.

Il bosniaco è sbarcato domenica a Torino: cena con Marotta in un hotel del centro della città, oggi visite mediche al J Medical per i canonici test fisici del caso. Se non ci saranno problemi particolari, Pjanic sarà già oggi ufficializzato come nuovo centrocampista bianconero.

Pjanic, per lasciare la Roma e sbarcare alla Juventus, ha di fatto ricorso alla clausola rescissoria che era presente all’interno del suo contratto: una clausola da 38 milioni di euro totali e che comprendeva anche un 20% di sua personale spettanza. Questa cifra è stata decurtata dal dovuto che la Juventus ha girato alla Roma, pagando di fatto il centrocampista circa 32 milioni di euro. I soldi rimanenti verranno spalmati sull’accordo tra Pjanic e la Juventus.