Pirlo alza la testa, osserva il taglio di Lichtsteiner che si incunea nell’area avversaria e lo serve con un fantastico assist. Lo svizzero beffa il portiere avversario e la Juventus trova il gol. Il sito ufficiale dei campioni d’Italia ha postato un simpatico e goliardico video nel quale prova scherzosamente a immaginare come nasce la magia del fantastico schema tra i due giocatori bianconeri che spesso ha permesso all’esterno di trovare la via della rete.

Divertente l’idea di giocare con questo sketch, che permette anche di sorridere in un mondo sempre molto teso come quello del calcio.

Scherzi a parte, in più occasioni questo schema ha permesso ai bianconeri di sbloccare degli incontri complicati ed è stato vera e propria manna caduta dal cielo. Basti ricordare quanto è successo a Bergamo contro l’Atalanta nella prima stagione targata Conte. Un assist geniale di Pirlo imbucò Lichtsteiner che solo davanti a Consigli riuscì a superarlo di testa. Con una trama simile l’attuale capolista della serie A ha realizzato la prima rete allo Juventus Stadium contro il Parma l’11 settembre 2011. Dopo un lungo periodo di assenza, ecco che domenica scorsa i due giocatori hanno riproposto il magnifico duetto permettendo alla loro squadra di portarsi in vantaggio contro l’Inter. Ora i tifosi bianconeri si augurano che l’intesa sia stata rinsaldata e che questo schema possa continuare a essere fruttifero per la compagine di Conte.