Undici vittorie su undici gare disputate, 33 punti raccolti, 33 gol fatti e 7 subiti.  E’ questo l’impressionante score della Juventus allo Juventus Stadium nell’attuale serie A. Sono dati semplicemente fantastici che sottolineano come in casa i bianconeri siano davvero imbattibili.

Non che in trasferta la squadra di Conte evidenzi particolari difficoltà. Nelle undici partite disputate lontano dallo Stadium, ha ottenuto 9 vittorie, un pareggio e una sconfitta, ma sicuramente è in casa che i campioni d’Italia gettano le basi dei loro successi in campionato. Chi giunge a Torino sa che le speranze di ottenere quantomeno un pareggio sono ridotte al lumicino. In questa serie A le uniche compagini che sono riuscite ad uscire dal tempio juventino senza perdere con almeno due reti di scarto sono state Verona, Milan e Udinese. I friulani sono coloro che hanno dato maggiore filo da torcere ai campioni d’Italia. Solo una rete di Llorente nei minuti finali ha deciso un match che pareva ormai destinato al pareggio. Se si osservano i risultati ottenuti dalla capolista contro le dirette concorrenti al titolo e le avversarie più blasonate, il dato diviene ancora più impressionante. I ragazzi di Conte hanno vinto 3-2 contro il Milan, 3-0 contro il Napoli, 3-0 contro la Roma e 3-1 contro l’Inter.  Un tale dato sottolinea una netta supremazia, soprattutto se si pensa ai successi rotondi ottenuti contro i partenopei e i giallorossi che giungevano a Torino con importanti ambizioni di classifica. Questi risultati non sono rilevanti solamente sotto il profilo prettamente pratico dei punti in classifica, ma anche sul piano psicologico. Ormai chi deve sfidare la Vecchia Signora nel capoluogo piemontese arriva quasi rassegnato e questo certamente non gli facilita un compito già molto arduo.

Il fortino bianconero non è praticamente inespugnabile solo da quest’anno, ma da quando la Juventus ha iniziato a disputare li le sue gare casalinghe. Da due stagioni e mezzo la casa dei bianconeri è lo Stadium e, da allora, in serie A, solo l’Inter di Stramaccioni e la Sampdoria di Delio Rossi sono riusciti nell’impresa impossibile di ottenervi i tre punti. Ciò significa che su 49 match di campionato disputati nello Juventus Stadium, la Vecchia Signora ha subito solo due sconfitte. Impressionante.

Se si considera che prima di iniziare a giocare allo Stadium, la Juve giungeva da due settimi posti consecutivi si comprende come la sua nuova casa rappresenti davvero un’arma fondamentale per la squadra di Conte.