Juventus-Roma è il big match della 17esima giornata di serie A. I capitolini hanno la possibilità, vincendo, di portarsi ad una sola lunghezza dalla capolista, di contro la squadra di Allegri vuole allungare a +7 e togliere ogni speranza agli avversari.

Sul campo dei bianconeri si sono giocati 84 match fra bianconeri e giallorossi. Sono ben 55 le vittorie juventine, la prima è datata gennaio 1928 con un 3-0 perentorio.

Il successo più sonante è un 7-1 del 1932. Degli anni ’50, invece, un 7-2 con gol di Giampiero Boniperti, Karl Hansen (tripletta), Carl Præst (doppietta) e John Hansen per la Vecchia Signora e Sundqvist e Bacci per gli ospiti.

In anni più recenti, è da sottolineare il 5-0 con gol di Schillaci (tripletta), Roberto Baggio e autogol di Aldair.

E la Roma? Sono solo 8 le vittorie a Torino. L’ultima impresa è del 23 gennaio 2010. Vantaggio bianconero di Del Piero prima della rimonta ad opera di Riise e Totti.

Da ricordare l’1-0 con rete di Falcao dell’ 81/82 e l0 0-2 (Batistuta-Asunçao del settembre 2001). Le altre quattro vittorie giallorosse: 0-2 del 1995, 0-1 nel 1967 e 1-2 nel 1957 e 1943.

21 i pareggi: quello più importante è il 2-2 del 6 maggio 2001. Scontro diretto per lo scudetto con doppio vantaggio bianconero rimontato da Montella e Nakata.

Da non dimenticare, ovviamente, lo 0-0 del 10 maggio 1981. Altra sfida scudetto. I giallorossi ancora oggi protestano per la mancata concessione del gol di Turone.