Non deve essere stata una vigilia di Juventus-Olympiacos tranquillissima per Massimiliano Allegri. Il tecnico bianconero ha una difesa da inventare, con Howedes e De Sciglio fuori per infortunio e Lichtsteiner non inserito in lista Champions League. Come se non bastasse, lì davanti c’è la grana Higuain. Senza di lui l’attacco della Vecchia Signora è andato a nozze col Torino: ripetere o meno la formula tattica vista col derby?

“Higuain deve stare tranquillo. Ho parlato con lui, è sereno. Sa che è un titolare, sabato sera col Torino ha giocato uno spezzone di partita, l’importante è che si faccia trovare sempre pronto quando è chiamato in causa”, così Allegri nella conferenza stampa di ieri. “La partita con l’Olympiacos è delicata, abbiamo un solo risultato a disposizione altrimenti tutto si complica”.

Juventus-Olympiacos, formazioni

JUVENTUS (4-2-3-1) – Buffon; Sturaro, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. All. Allegri.

Olympiacos (4-2-3-1) – Kapino, Elabdellaoui, Romao, Engels, Diogo Figueiras, Tachtsidis, Gillet; Marin, Fortounis, Carcela Rodriguez, Djurdjevic.