Quasi tutto pronto allo Jassin Bin Hamad Stadium di Doha, Qatar, dove alle 18.30 Juventus e Napoli si contenderanno la 27esima edizione della Supercoppa Italiana. Si tratta della terza volta che le due squadre si affronteranno nel trofeo: finora si contano una vittoria a testa, quella netta degli azzurri di Maradona del 1990 (5-1) e la rivincita bianconera del 2012, un 4-2 pechinese stracolmo di polemiche. Proprio la rivalità fortissima esistente tra i due club (sentita più che altro a Napoli, va detto) è uno degli elementi che la favorita Juventus dovrà tenere in particolare attenzione, oltre al fatto, naturalmente, che i partenopei sono squadra imprevedibile in gara secca e che Rafa Benitez è uno degli assi di Coppe per eccellenza del calcio europeo.

Le probabili formazioni di Juventus-Napoli

In caso di vittoria, peraltro, i bianconeri potrebbero centrare due record in un colpo solo: quello dei tre successi consecutivi nel trofeo (come il Milan di Capello) e quello delle vittorie assolute (al momento sono 5, sempre come il Milan). Il Napoli, invece, potrebbe arrivare a quota 2 e rimpolpare così una bacheca che, dai tempi di Diego in avanti, si è arricchita solamente di due Coppe Italia. Ma gli azzurri hanno anche un altro buon motivo per provare l’impresa, ed è quello di restituire nuova linfa a una stagione partita male, con l’eliminazione prematura dalla Champions League per mano dell’Athletic Bilbao e mai decollata veramente. Max Allegri, il cui ultimo trofeo in carriera è stata proprio la Supercoppa Italiana del 2012 conquistata con il Milan, punterà sui soliti noti sia in attacco che in difesa, sperando che il Tevez un po’ sgonfio delle ultime uscite torni a essere l’irresistibile Apache di qualche settimana fa. Poche sorprese anche sul fronte napoletano, con Inler che dovrebbe aver vinto la corsa a una maglia di titolare a centrocampo, mentre Duvan Zapata, il migliore azzurro delle ultime partite, dovrebbe inizialmente accomodarsi in panchina.

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Pogba, Pirlo, Marchisio; Vidal; Tevez; Llorente. All. Allegri

NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Inler, Lopez; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain. All. Benitez