Andrà in scena questa sera allo Stadium Juventus-Napoli, andata della semifinale di Coppa Italia. Le probabili formazioni e come seguire il match in streaming.

Probabile formazione Juventus

Allegri dovrebbe schierare ancora l’audace 4-2-3-1, che tanto ha finora ripagato. Concessa la serata di riposo a Buffon, difenderà i pali Neto. A proteggerlo la linea a quattro composta da Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini e Asamoah. Direttori d’orchestra Pjanic e Khedira, mentre Cudrado, Dybala e Mandzukic giocheranno dietro al “Pipita” Higuain. Dopo la panchina nel successo casalingo contro l’Empoli, Dybala tornerà quindi nell’undici di partenza.
Juventus (4-2-3-1): Neto; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. A disp. Buffon, Audero, Dani Alves, Rugani, Barzagli, Alex Sandro, Lemina, Rincon, Mandragora, Pjaca. All. Allegri.
Squalificati: nessuno.
Diffidati: nessuno.
Indisponibili: Marchisio, Sturato, Benatia.

Probabile formazione Napoli

Largo agli uomini migliori anche per Sarri. Reina tra i pali, Maggio, Albiol, Koulibaly e Ghoulam formeranno il reparto arretrato. In mezzo Zielinski, Diawara e Hamsik, anche se all’ultimo il tecnico potrebbe decidere di far riposare lo slovacco, inserendo Rog. Il tridente offensivo vedrà recitare il ruolo di ali Callejon e Mertens. Al centro favorito Pavoletti su Milik. Insigne si accomoderà in panchina.
NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Pavoletti, Mertens. A disp. Sepe, Rafael, Milanese, Chiriches, Maksimovic, Strinic, Rog, Jorginho, Giaccherini, Milik, Insigne. All. Sarri.
Squalificati: Hisaj (1).
Diffidati: nessuno.
Indisponibili: Tonelli, Allan.

Diretta streaming, studio e telecronaca

Il match verrà trasmesso in chiaro su Rai 1. Fischio d’inizio alle ore 20.45, un quarto d’ora prima Simona Rolandi e Mario Sconcerti presenteranno la gara dallo studio. Possibile avvalersi della diretta streaming via pc, smartphone o tablet sul portale RaiPlay. La telecronaca sarà di Stefano Bizzotto, coadiuvato dalle opinioni tecniche di Roberto Rambaudi. Stazionerà invece a bordo campo Stefano Mattei per le interviste a bordo campo.