Domani sera, l’esordio in Champions League della nuova Juventus di Massimiliano Allegri contro gli svedesi del Malmoe sarà visibile anche in diretta streaming, per chi non è ancora abbonato a Sky. Juventus-Malmoe sarà infatti disponibile anche su Sky Onlineil servizio che dà accesso in streaming su PC, Tablet, Game Console e Smart TV, a una selezione della ricca offerta Sky. Acquistando la prima sfida europea dei bianconeri, i clienti potranno anche avere accesso a un mese di Serie Tv e  Show e quindi seguire su Sky Online un altro imperdibile debutto: quello della nuova stagione di X Factor, che prenderà il via il prossimo 18 settembre su Sky Uno.  Il match Juve- Malmoe e un mese di serie Tv e Show  verranno offerti al prezzo speciale di 4,90.

Juventus-Udinese 2.a giornata: Allegri, debutto vincente allo Stadium

Sky Online – Il servizio pensato per chi non è ancora abbonato Sky, o non può installare la parabola, e che si rivolge soprattutto alla platea dei “nativi digitali” e a chi utilizza la rete come principale modalità di accesso all’intrattenimento – ha due diverse modalità di offerta: i “ticket mensili” Cinema e Intrattenimento, rinnovabili di mese in mese e disattivabili in qualunque momento, all’approssimarsi della scadenza; i “ticket per singolo evento” Sport, con match, weekend sportivi e tornei acquistabili singolarmente. Quest’anno, in streaming su Sky Online 128 partite di UEFA Champions League in esclusiva su Sky, tutti i weekend di Formula 1 e Motomondiale, il rugby, il tennis, il golf, oltre a Serie Tv, Cinema, Show e programmi per bambini.

Calendario Juventus: serie importante di partite, l’elenco, allarme infortuni, Tevez sta bene

Appuntamento domani sera, quindi, dalle 20.45, in tv su Sky Sport 1 HD e in streaming su Sky Online, con Juventus-Malmoe. Telecronaca di Maurizio Compagnoni, commento tecnico di Massimo Mauro; a bordo campo Giovanni Guardalà, Francesco Cosatti e Paolo Aghemo. In più, per un mese, le grandi Serie Tv e X Factor.

Sorteggi gironi Champions League: Juventus con Atletico, Roma da incubo con Bayern e City