Non inizia nel migliore dei modi l’avventura di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus. Quest’oggi a Vinovo si è dispuatata la prima amichevole stagionale dei bianconeri. I Campioni d’Italia vengono sconfitti per 3-2 dal Lucento, club di un quartiere di Torino, che milita in Eccellenza. E’ clamoroso, ma è la realtà. Il tecnico toscano ha schierato la sua squadra con il 4-3-2-1. Tra i pali c’è Storari. Difesa composta da Motta, Sorensen, Ogbonna e Barlocco. Davanti a loro un terzetto con Pepe, Marrone e Padoin. Tevez e Giovinco agiscono dietro l’unica punta Llorente. Dopo 10 minuti gli ospiti passano in vantaggio con un colpo di testa di Coppo. La Juve spinge, ma è imprecisa (pali di Tevez e Giovinco). Poco dopo una doppietta del Re Leone, Llorente, ribalta il risultato (entrambe le reti sono state segnate di sinistro). Nella ripresa il Lucento riesce prima a pareggiare con Cavezzi e poi a trovare il gol del definitivo 3-2 con Cretazzo. Durante il secondo tempo trovano spazio anche i neo acquisti Pereyra e Coman. Oltre a loro entrano pure Liviero, Spinazzola, Bouy, Buchel e Vitale. Falsa partenza, quindi, ma è solo la prima amichevole stagionale.

Quest’oggi la squadra non era certo al completo mancando, tra gli altri, i vari reduci dai Mondiali e il neo acquisto Morata. Lo sfortunatissimo attaccante spagnolo appena sbarcato a Torino si è procurato un infortunio al ginocchio sinistro che lo terrà lontano dai campi per circa cinquanta giorni. Dovrebbe saltare, quindi, l’inizio della serie A. Davvero la dea bendata gli ha giocato un brutto scherzo.

Ecco le parole di Allegri dopo il match ‘Oggi è stato un allenamento, più che la prima uscita. Quasi tutta la prima squadra rientrerà domenica, quando partirà la vera stagione della Juve‘. Relativamente alla corsa Scudetto ‘È normale che Roma e Napoli parlino di scudetto. Vengono da annate importanti e la loro ambizione, così come per Milan, Inter e Fiorentina, è di vincere. La Juve viene da tre scudetti e per questo motivo sarà considerata la favorita: ci prepariamo quindi ad un campionato che sarà più difficile perché troveremo squadre che ci daranno battaglia‘. Sul calciomercato afferma che Vidal rimarrà in bianconero. Di Coman riferisce ‘un ragazzo di prospettiva, resterà con noi‘ e poi manifesta il bisogno di ‘una prima punta

La prossima amichevole dei bianconeri è in programma per mercoledì 30 luglio. La Vecchia Signora sarà di scena allo stadio Dino Manuzzi di Cesena dove affronterà i padroni di casa per il Trofeo Lugaresi. Sarà certamente un test più probante in quanto i romagnoli sono stati recentemente promossi in serie A.

Dopo questa sfida i Campioni d’Italia partiranno per la tourneè in Asia e Oceania. Qui sono in programma tre amichevoli. La squadra rientrerà in Italia subito dopo la metà di agosto.

LEGGI ANCHE:

Marotta parla di calciomercato

Samuel firma per il Basilea

Il futuro di Alex Del Piero