Juventus-Inter è il big match della giornata numero 23 della Serie A. Il derby d’Italia si è disputato a Torino per 112 volte (14 delle quali in coppa Italia, 1 in Supercoppa).

Il bilancio è nettamente appannaggio dei padroni di casa, che tra le mura amiche l’hanno spuntata in 73 occasioni e lasciando l’intera posta in palio all’avversario solo 19 volte. 20 sono stati invece i pareggi.

La differenza reti parla quasi di un +100 (+97 per la precisione) in favore della Vecchia Signora. Quest’ultima negli scontri diretti ha realizzato 193 reti subendone 96.

Gli ultimi 10 precedenti in serie A vedono 6 vittorie della Juventus, tre pareggi ed un successo interista, quello del 3 novembre 2012 che è poi anche l’ultimo blitz del Biscione in casa bianconera.

Quel giorno la Juventus andò in vantaggio dopo appena 1′ con Vidal (gol in posizione irregolare), l’Inter allora allenata da Stramaccioni reagì nella ripresa con i gol di Milito, doppietta, e Palacio.

Dopo quella sera l’Inter ha raccolto però poco. Il 2 aprile 2014 finì 3-1 (15′ Lichtsteiner, 47′ Chiellini, 56′ Vidal , 72′ Rolando), il 6 gennaio 2015 fu pareggio: 1-1 con gol di Tevez e Icardi.

3-0 e 2-0 sono stati i risultati degli ultimi incontri. Il 27 gennaio 2016, andata delle semifinali di coppa Italia, andarono a segno Morata con una dopietta e Dybala. Il 29 febbraio 2016, ultimo precedente a Torino, gol di Bonucci e Morata.