Entusiasmo a mille per Anderson Hernanes dopo il passaggio last minute in bianconero nell’ultimo giorno utile per chiudere le trattative di mercato e nuova (e probabilmente feconda) apertura a un dialogo tra società in perenne stato di tensione. Consapevole di essere stato scelto dalla Juventus per il ruolo di trequartista dopo una caccia spietata a Draxler, Götze etc. Hernanes, arrivato a Torino per la cifra di 11 milioni (più bonus) con contratto triennale a 2,7 milioni annui, sa di non essere il punto di riferimento del nuovo comparto offensivo della squadra ma di rappresentare un’alternativa valida nel gioco di Allegri. Ha voluto anticipare i tempi autopresentarsi ai suoi nuovi tifosi prima della presentazione ufficiale.

Dapprima, sul suo profilo Instagram ha salutato e ringraziato doverosamente la sua ex squadra, l’Inter: “Prima di tutto volevo porgere il mio saluto alla famiglia Interista e dire grazie a questa grande società che mi ha dato l’opportunità di vivere un’esperienza di 1 anno e mezzo molto ricca e affascinante con la maglia nerazzurra! Volevo dire grazie a tutto lo staff tecnico, e al personale in Pinetina! Cucina, Interchannel, uffici (grande Fausto), magazzino, e altri settori che mi hanno sempre servito con il cuore! E ai tifosi nerazzurri per tutti l’affetto ricevuto allo stadio e al cancello in uscita della Pinetina! Grazie mille di cuore a tutti voi!“.

Poi, sempre su Instagram, ha lanciato un messaggio ai tifosi bianconeri: “È con orgoglio ed onore che vi presento la mia nuova maglia! Le mie motivazioni sono al massimo per vivere al meglio questa nuova esperienza! E contento di conoscere un’altra grande, bella ed importante città d’Italia, Torino, di vivere con altre grandi persone e professionisti e rappresentare una delle società più importante d’Italia e del mondo! E domani vi faccio vedere cosa c’è dietro la maglia! #forzajuve“.