UPDATE!! ore 14.38: Dopo la rifinitura di questa mattina Conte pare aver deciso di schierare Ogbonna al posto di Bonucci al centro della difesa e, in attacco, dovrebbe esserci Osvaldo invece di Llorente.

Il primo round, quello del campionato, ha sorriso alla Juventus. La prima delle tre sfide che stanno contrapponendo i bianconeri alla Fiorentina in questi giorni è stata vinta 1-0 dalla squadra di Conte grazie al gol di Asamoah. Ora le due compagini si affronteranno per gli ottavi di finale di Europa League. Si parte questa sera con la gara di andata, alle 21.05, allo Juventus Stadium. Giovedì prossimo alle 19.00 si disputerà il match di ritorno al Franchi.  I Campioni d’Italia giungono a questo match rassicurati da un vantaggio ormai abissale sulla concorrenza in serie A, possono quindi concentrarsi meglio sull’Europa League la cui finale sarà proprio allo Juventus Stadium il 14 maggio. Anche la squadra di Montella vuole proseguire il suo cammino in questa competizione internazionale nella quale non ha mai conosciuto sconfitta in questa stagione. I viola hanno inoltre l’opportunità di vendicare la delusione patita domenica scorsa in casa dei bianconeri. Il remake di quella sfida nello stesso stadio, a pochi giorni di distanza e in una competizione così importante, è un’occasione troppo ghiotta per essere gettata alle ortiche.

Conte, che deve rinunciare a Pepe, Vucinic e Tevez indisponibili e a Quagliarella non inserito nella lista per l’Europa League, dovrebbe schierare il solito 3-5-2. In porta ci sarà Buffon. Il terzetto difensivo potrebbe essere composto da Caceres, Bonucci o Ogbonna e Chiellini. Sulle corsia di destra ci dovrebbe essere Isla, mentre su quella di sinistra è ballottaggio tra Asamoah (favorito) e Peluso. In cabina di regia dovrebbe tornare Pirlo con ai suoi lati due tra Marchisio, Vidal e Pogba. In attacco dovrebbe esserci Giovinco con uno tra Llorente e Osvaldo. Montella potrebbe schierare il 3-5-2. In difesa potrebbero esserci Tomovic, Gonzalo Rodrighuez e Savic. Sull’out di destra dovrebbe agire Cuadrado, mentre su quello di sinistra Pasqual o Vargas. Nel cuore del centrocampo dovrebbero esserci Mati Fernandez Pizarro o Aquilani e  Borja Valero assente per squalifica nella gara di campionato di domenica scorsa. In attacco dovrebbero giocare Matri e Matos (favorito) o Ilicic. Non è escluso che il tecnico viola si affidi al 4-3-3.  La Fiorentina rinuncia a Hagazy, Rebic, Joaquin e Giuseppe Rossi indisponibili. Dirigerà la gara l’olandese Kuipers.

Juventus (3-5-2): Buffon, Caceres, Bonucci, Chiellini, Isla, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah, Giovinco, Llorente. All. Conte

Fiorentina (3-5-2): Neto, Tomovic, Gonzalo Rodriguez, Savic, Cuadrado, Mati Fernandez, Pizarro, Borja Valero, Pasqual, Matri, Matos. All Montella