Mentre la dirigenza juventina è impegnata nella complicata trattativa che potrebbe portare Paul Pogba alla corte di José Mourinho e del suo Manchester United, oggi è stato il grande giorno di Marko Pjaca in bianconero. Il talento croato classe 1995, che ieri è andati a segno due volte nel preliminare di Champions League tra Dinamo Zagabria e Vardar, ha sostenuto le visite mediche di rito al J Medical, dove ad attenderlo c’erano una sessantina di tifosi, ansiosi di conoscere il nuovo talento juventino.

I bianconeri sono riusciti a superare la concorrenza di Milan e Napoli, anche loro molto vicine nelle scorse settimane a chiudere per il centrocampista. Marotta però è riuscita a spuntarla, portando a Torino uno dei talenti europei più promettenti per 22 milioni di euro. Il giocatore ha firmato un contratto che lo legherà alla Juventus per le prossime cinque stagioni e percepirà un ingaggio annuale di quasi 2 milioni di euro netti. La società rende noto che il giocatore verrà presentato alla stampa nella giornata di domani, anche se non si sa ancora se mattina o pomeriggio. Entro un paio di giorni, Pjaca dovrebbe raggiungere i suoi nuovi compagni in Australia, dove la Juventus sta per iniziare la sua tournèe estiva, per mettersi subito a disposizione di Massimiliano Allegri.