Sarà la Roma l’avversaria della Juventus nei quarti di finale di Coppa Italia in programma per martedì 21 gennaio. Anche questo turno si disputerà in gara secca. I giallorossi raggiungono tale traguardo sconfiggendo la Sampdoria 1-0 negli ottavi di finale

La squadra di Garcia ha subito l’opportunità di vendicare lo sgarbo subito domenica scorsa allo Juventus Stadium in campionato. In quell’occasione i ragazzi di Conte hanno steso i giallorossi 3-0 disputando una magnifica gara, anche se il passivo è apparso un po’ penalizzante per Totti e compagni. La compagine capitolina si presenterà all’appuntamento carica, con il dente avvelenato e con la voglia di dimostrare di potere sconfiggere i campioni d’Italia. Non sarà sicuramente agevole il compito dei bianconeri che si troveranno a dovere affrontare tale situazione. Garcia preparerà la partita con le tante nozioni che ha potuto apprendere domenica scorsa e, con ogni probabilità, per la Juve sarà una missione davvero complicata riuscire a fare il bis a così pochi giorni di distanza. Dato che i quarti di finale si disputano in turno unico da tale sfida deriva il futuro bianconero in Coppa Italia. Sarebbe molto importante per la capolista potere proseguire il suo cammino in un torneo così prestigioso. La Juventus potrebbe continuare a cullare il suo sogno di tripletino (vincere scudetto, Europa League e Coppa Italia). Proprio perché senza appello, la prova di martedì 21 gennaio assume un’importanza straordinaria.