Concentrato sulla ripresa del campionato dopo la sosta dovuta alle sfide della Nazionale impegnata nella qualificazione per la fase finale degli Europei di Francia 2016, Massimiliano Allegri deve imprimere immediatamente una svolta alla terza giornata per una Juventus che non è partita col piede giusto in questa nuova stagione 2015-2016 dopo aver vinto praticamente tutto nelle stagioni precedenti. Allo Juventus Stadium (che non potrà contare sul Settore Sud chiuso per squalifica) troverà il Chievo capolista per un match che si annuncia “insolitamente” avvincente.

Nel frattempo però mister Allegri trova anche il tempo per presentare una novità tecnologica al Samsung Districts di Milano. Si tratta del lancio di “Mr. Allegri Tactics” una App tutta dedicata alle strategie di gioco e di training del mondo del calcio e non solo. L’idea di base di tale applicazione è molto semplice: condividere con tecnici, tifosi o semplici appassionati di calcio i segreti della professione di allenatore.

Per quanto riguarda la parte tattica, l’applicazione ha visto il coinvolgimento di Aldo Dolcetti, collaboratore storico del tecnico livornese, Simone Folletti, Matteo Pincella, Andrea Pecciarini, Fabio Pansera. Tecnica individuale, schemi di gioco, istruzioni su come preparare atleticamente e fisicamente la squadra, indicazioni su quali stili di vita siano più consoni a un atleta, o ancora quale sia la migliore alimentazione, questo tutto il pacchetto di widget disponibili all’interno di “Mr. Allegri Tactics”.

Come racconta il tecnico juventino “Il calcio ormai è cambiato e c’è bisogno di un aggiornamento costante. Se lavoriamo sul miglioramento delle capacità individuali, è scontato che si finisca con il migliorare il rendimento di tutta la squadra». C’è anche un nome importante nel novero delle collaborazioni e dello sviluppo dell’App, quello di Healthy Foundation, associazione senza scopo di lucro che promuove e contribuisce alla ricerca scientifica sull’educazione, l’informazione e l’assistenza per quanto riguarda la salute fisica delle persone. “Da un recente sondaggio - ha spiegato il presidente Pecorelliè emerso che il 36% degli adolescenti italiani chiede al coach consigli su benessere e prevenzione. Nella nuova App di Allegri è possibile trovare tutte queste risposte più tanti altri consigli utili“. L’applicazione sarà “open free” per la durata di un mese, la si potrà dunque scaricare e chiedere consigli, poi da ottobre sarà in abbonamento.