A pochissime settimane di distanza dalla ripresa delle competizione europee i club hanno consegnato ai responsabili Uefa le loro liste con nomi e cognomi dei giocatori che parteciperanno alla Champions League e all’Europa League in programma dal 17 febbraio prossimo. Nel caso dei club italiani avevamo evidenziato alcune esclusioni eccellenti come quelle di Podolski dell’Inter, di Asamoah della Juventus e di Gialrdino della Fiorentina. A destare un certo scalpore per ciò che riguarda le azioni sullo scacchiere europeo invece è l’estromissione di Stevan Jovetic da parte di Manuel Pellegrini al Manchester City per fare spazio al nuovo arrivato Wilfred Bony.

A ben guardare, non ci sono ragioni apparenti per escludere il fantasista montenegrino dalla lista dei Blues. Il tecnico cileno avrebbe potuto tranquillamente inserire sia Bony che Jovetic decidendo di lasciare a casa un altro giocatore della rosa. Questo ha aperto un caso in Inghilterra su una presunta probabile rottura tra società e giocatore, cui presumibilmente verrà presentato a giugno un foglio di via pur non essendo in scadenza di contratto (giugno 2018). La notizia naturalmente è rimbalzata anche in Italia, specialmente dalle parti di Vinovo e Trigoria, dove cioè si stanno già preparando piani di mercato per il ritorno di Jovetic in Serie A.

(Foto by InfoPhoto)