Questa sera, contro l’Inghilterra, il suo Montenegro si giocherà pure una buona fetta di una storica qualificazione ai Mondiali del 2014, ma Stevan Jovetic (foto by InfoPhoto) non risparmia carezze al calcio d’Oltremanica. Intervistato dal Sun, la stella della Fiorentina ha avuto modo di tessere le lodi non solo della Premier League, ma anche di uno dei club che da tempo sono sulle sue tracce, l’Arsenal:

Ho sempre avuto un feeling con l’Arsenal. È una società di grande tradizione, una delle più grandi d’Europa. Non è facile rimpiazzare Van Persie, ha segnato tantissimi gol. L’Arsenal ha tanti ottimi giocatori, anche se non segnano come Van Persie sono davvero forti. Guardo spesso le partite di Premier League, è uno dei migliori campionati del mondo e mi sembra allettante. Forse un giorno giocherò da voi, ma ora ho un contratto con la Fiorentina e stiamo lottando per un posto in Champions League. Per ora penso solo a questo

C’è da dire che, qualche mese fa, lo stesso montenegrino si era espresso in termini leggermente differenti, nel corso di un’intervista rilasciata a un quotidiano del suo paese: “Voglio restare in Italia, anche perché ormai mi sono perfettamente integrato qui”. Con ogni probabilità, dunque, si tratta delle consuete dichiarazioni di cortesia tipiche del calciatore imbeccato dalla stampa straniera. Attenzione, comunque, all’Arsenal: a quanto trapela dall’Inghilterra, Wenger sta preparando un mercato aggressivo.