Stevan Jovetic è un calciatore del Monaco. Il montenegrino, come riporta L’Equipe, ieri sera era allo stadio per osservare i suoi nuovi compagni giocare contro l’Olympique Marsiglia. Sky aggiunge che l’affare si è conclusa sulla base di 11 milioni che verranno versate nelle casse nerazzurre.

I monegaschi sostituiscono così Mbappè, destinato al Paris Saint Germain (prestito con obbligo di riscatto a 180 milioni di euro).

E l’Inter? I soldi provenienti dal Principato potrebberoe ssere reinvestiti per acquistare un vecchio pallino che sembrava ormai sfumato: Keita Balde.

Certo, solo qualche giorno fa il ds biancoceleste Tare aveva definito “non ipotizzabile” l’affare, a causa della distanza tra domanda e offerta, ma ora qualcosa potrebbe essere cambiato.

Come scrive Sport Mediaset, infatti, le parti si vedranno a breve: l’affare potrebbe concludersi con la formula del prestito con obbligo di riscatto fissato a 20 milioni. Tutto ciò mentre Inzaghi è ormai rassegnato alla cessione: “Andrà via”.

La concorrenza sul calciatore è ampia. Oltre alla Juventus, ultimamente sono piovute le proposte di tottenham e dello stesso Monaco.

Non ci sono novità per Mustafi, Gabigol verso il Benfica, che verserà 500mila euro per il prestito seco.