Dopo lo stop di due mesi di Nagatomo, altra tegola in casa Inter: l’operazione al ginocchio costringe Jonathan a concludere la stagione anzitempo in considerazione dei 3-4 mesi di recupero richiesti dall’intervento. Proprio quando non più di dieci giorni fa il terzino brasiliano sembrava prossimo al rientro in campo, il riacutizzarsi del problema al polpaccio ha fatto optare lo staff medico per la decisione radicale della chirurgia: nella tarda mattinata l’intervento in artroscopia al ginocchio sinistro per Jonathan, presso l’Istituto clinico Humanitas di Rozzano. L’operazione di meniscectomia mediale selettiva e di pulizia di una piccola lesione cartilaginea della troclea femorale è riuscita, ma Jonathan saluta il campionato.

Stagione dunque da dimenticare per il ventinovenne ex Santos che dopo la sua ultima apparizione sul rettangolo verde risalente al 24 settembre 2014, giorno del match della 4a giornata di campionato Inter-Atalanta, complice il problema al polpaccio che lo aveva bloccato per tre lunghi mesi, si era rivisto nell’amichevole in Marocco col PSG durante la pausa natalizia, il 30 dicembre. Poi il definitivo stop con la decisione dell’intervento.

(Foto by InfoPhoto)