Finisce peggio del previsto il match calcistico Italia-Svezia: gli azzurri, infatti, attaccano fin dal primo minuto ma la Svezia riesce a resistere, a fare muro e dunque a chiudere la partita con uno 0-0. Rimane anche il pessimo risultato ottenuto nel match precedente contro gli scandinavi che avevano battuto l’Italia con 1-0. Per la seconda volta dal 1958, l’Italia resta fuori dal Mondiale con un ct che, adesso, rischia di essere esonerato.

“Non mi sono dimesso perché non ho ancora parlato con il presidente. Ho voluto salutare uno a uno i giocatori, per questo sono in ritardo e chiedo scusa. Quando uno non ottiene un risultato, meritato o immeritato, è evidente che la colpa sia dell’allenatore. Dal punto di vista sportivo è un risultato pesantissimo” ha dichiarato Gian Piero Ventura in conferenza stampa. “Gli addii di Buffon, De Rossi e company? Lo sapevamo. La posta in palio era il Mondiale. Sono dispiaciuto ma ho detto a loro singolarmente quanto dispiacere ho” ha aggiunto. E infine ha chiesto scusa agli italiani per “il risultato” ottenuto.

Buffon, poi, ha annunciato il suo ritiro: “Come me, credo che lasceranno la nazionale anche Barzagli, Chiellini e De Rossi. Non voglio rubare loro la scena, credo sia l’ultima anche per loro tre”. E sul risultato del mister al Mondiale: “Ha le colpe che abbiamo noi e tutti quelli che hanno fatto parte di questa spedizione”.