Poteva andare peggio, poteva piovere. Difficile commentare in altra maniera un infelice abbinamento Italia-Spagna già agli ottavi di finale di Euro 2016, e non solo perché la Roja è reduce da un filotto di vittorie mai visto prima a livello di nazionali (due Europei e un Mondiale nel mezzo), ma anche perché durante questa marcia trionfale ci hanno calpestato ogni volta che ci hanno trovato lungo il loro percorso.

Il pensiero va, ovviamente, alla mattanza con cui si chiuse l’Europeo del 2012, quel 4-0 che non ha precedenti nella storia delle finali continentali e mondiali. Ma anche nel 2008, quando incrociammo le lame con Xavi e compagni, fummo costretti a lasciar loro strada, anche se solo ai rigori: gli errori di De Rossi e Di Natale, e forse di più le assenze di Pirlo e Gattuso, aprirono alle Furie Rosse le porte della semifinale e del futuro trionfo. E, per non farci mancare nulla, mettiamoci dentro anche la sconfitta, sempre alla lotteria dei rigori, nella semifinale della Confederations Cup del 2013.

Insomma, per farla breve: non li battiamo in gare ufficiali dal 1994, dai quarti di finale del Mondiale americano. Nel forno a microonde del Foxboro Stadium, dalle parti di Boston, l’Italia di Sacchi fece fuori una Spagna ben lontana dai valori attuali grazie alle reti di Dino Baggio nel primo tempo e di Roberto Baggio a 2′ dalla fine, intermezzate dal pareggio di Caminero. La gara passò alla storia anche per l’incredibile errore di Julio Salinas davanti a Pagliuca, un paio di minuti prima del gol del Divin Codino, e per la gomitata di Mauro Tassotti che frantumò il naso di Luis Enrique e che gli costò una squalifica-record di nove giornate. Considerando invece anche le amichevoli, registriamo un successo per 2-1 nel 2011 firmato Montolivo-Aquilani.

Il bilancio generale pende, di poco, per l’Italia: 35 gare, 11 vittorie Italia, 10 per la Spagna e 14 pareggi (anche se le sconfitte ai rigori vengono considerate pareggi). 42 gol fatti per gli azzurri, 36 per gli spagnoli.

Italia-Spagna, tutti i precedenti

  • Olimpiadi, 1920: Spagna-Italia 2-0
  • Amichevole, 1924: Italia-Spagna 0-0
  • Olimpiadi, 1924: Italia-Spagna 1-0
  • Amichevole, 1925: Spagna-Italia 1-0
  • Amichevole, 1927: Italia-Spagna 2-0
  • Amichevole, 1928: Spagna-Italia 1-1
  • Olimpiadi, 1928: Italia-Spagna 1-1
  • Olimpiadi, 1928: Italia-Spagna 7-1
  • Amichevole, 1930: Italia-Spagna 2-3
  • Amichevole, 1931: Spagna-Italia 0-0
  • Mondiali, 1934: Italia-Spagna 1-1
  • Mondiali, 1934: Italia-Spagna 1-0
  • Amichevole, 1942: Italia-Spagna 4-0
  • Amichevole, 1949: Spagna-Italia 1-3
  • Amichevole, 1959: Italia-Spagna 1-1
  • Amichevole, 1960: Spagna-Italia 3-1
  • Amichevole, 1970: Spagna-Italia 2-2
  • Amichevole, 1971: Italia-Spagna 1-2
  • Amichevole, 1978: Spagna-Italia 2-1
  • Amichevole, 1978: Italia-Spagna 1-0
  • Europei, 1980: Italia-Spagna 0-0
  • Europei, 1988: Italia-Spagna 1-0
  • Mondiali, 1994: Italia-Spagna 2-1
  • Amichevole, 1998: Italia-Spagna 2-2
  • Amichevole, 2000: Spagna-Italia 2-0
  • Amichevole, 2004: Italia-Spagna 1-1
  • Amichevole, 2008: Spagna-Italia 1-0
  • Europei, 2008: Spagna-Italia 0-0
  • Amichevole, 2011: Italia-Spagna 2-1
  • Europei, 2012: Spagna-Italia 1-1
  • Europei, 2012: Spagna-Italia 4-0
  • Confederations Cup, 2013: Spagna-Italia 0-0
  • Amichevole, 2014: Spagna-Italia 1-0
  • Amichevole, 2016: Italia-Spagna 1-1
  • Europei, 2016: Italia-Spagna 2-0