Italia-Spagna, si gioca stasera alle 21 a Cracovia la semifinale valida per gli Europei Under 21 2017. Di Biagio e Celades schiereranno schemi speculari: entrambe le nazionali scenderanno in campo infatti con il 4-3-3.

Gli azzurri non hanno a disposizione Conti e Berardi, squalificati: al loro posto saranno chiamati a giocare titolari Ferrari e Petagna.

Davanti a Donnarumma, giocheranno esterni il veronese (in ballottaggio con Calabria) e Barreca, al centro Rugani-Caldara. A centrocampo Benassi, Gagliardini e Barreca con Chiesa, Petagna e Bernardeschi in attacco.

La Spagna risponde con Arrizabalaga in porta e Bellerin, Vallejo, Meré, J. Castro in difesa. Saul, Llorente e Ceballos in mezzo al campo, mentre in attacco toccherà a Deulofeu, Sandro Ramirez ed Asensio.

La Nazionale iberica è reduce da tre vittorie in tre partite. Match in cui si è rivelata una autentica macchina da gol: 9 reti fatte a fronte di una sola subita. Per l’Italia due vittorie ed una sconfitta con 4 reti messe a segno e 3 subite.

Italia-Spagna, Cracovia ore 21
ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Ferrari, Rugani, Caldara, Barreca; Benassi, Gagliardini, Pellegrini; Chiesa, Petagna, Bernardeschi. Allenatore: Di Biagio
SPAGNA (4-3-3): Arrizabalaga; Bellerin, Vallejo, Meré, J. Castro; Saul Niguez, Llorente, Ceballos; Deulofeu, Sandro Ramirez, Asensio. Allenatore: Celades
ARBITRO: Slavko Vinčić (SLO)