Italia-Romania stasera a Bologna alle ore 20.45. Al di là della sconfitta di venerdì, Antonio Conte cerca dagli azzurri una prestazione che ricalchi quella di Bruxelles.

Il commissario tecnico della Nazionale italiana non cambia e si affida di nuovo al 4-4-2. Davanti a Buffon la difesa composta da Darmian, Barzagli, Bonucci e Chiellini (De Sciglio scivola in panchina), a centrocampo esterni saranno Florenzi ed El Shaarawy con Marchisio e Soriano al centro. In attacco Eder e Pellè.

La Romania del Ct Iordanescu sarà agli Europei di Francia in quanto seconda classificata del girone F (quello in cuisiè qualificata sia l’Irlanda del Nord, da prima, che l’Ungheria terza e promossa agli spareggi).

Iordanescu fa giocare la sua squadra con un 4-2-3-1. In porta c’è il numero uno della Fiorentina, Tatarusanu, in difesa Chiriches del Napoli, due “italiani” che avranno un motivo in più per fare bella figura davanti al pubblico bolognese.

Alle spalle dell’attaccante Stancu agirà il terzetto composta da Torje (ex udinese), Budescu e Maxim dello Stoccarda.

Italia-Romania, Chiellini

Giorgio Chiellini sarà chiamato a ricoprire un ruolo che non è proprio il suo, quello di terzino sinistro:”Sono pronto a fare quel che il mister mi chiede, non posso essere spaventato dal ruolo di terzino sinistro”.

Con la presenza di questa sera, Chiellini scavalca Beppe Bergomi e Marco Tardelli e raggiunge a quota 82 presenza Franco Baresi, entrando a far parte dei dieci calciatori che hanno indossato più volte la casacca azzurra: “Per me è una grandissima soddisfazione”.

Chiellini ha parlato anche degli attentati di Parigi: “Per noi sono state delle sensazioni nuove, erano sensazioni nuove. Sono rimasto colpito dal fatto che la Germania è stata costretta a dormire negli spogliatoi”.

Italia-Romania, probabili formazioni

ITALIA (4-4-2): Buffon; Darmian, Barzagli, Bonucci, Chiellini; Florenzi, Marchisio, Soriano, El Shaarawy; Eder, Pellè. All.Conte
ROMANIA (4-2-3-1): Tatarusanu; Sapunaru, Chiriches, Grigore, Rat; Pintilii; Hoban; Torje, Budescu, Maxim; Stancu. All. Iordanescu
Arbitro: Jaccottett (Svizzera)