Gianluigi Buffon come Mike Bongiorno, sempre più in alto. E così come il celebre anchorman televisivo, anche il portierone di Juventus e Nazionale sta battendo tutti i record di longevità.

Stasera nel suo Juventus Stadium, al fischio iniziale di Italia-Repubblica Ceca, taglierà il traguardo delle 136 presenze.

Andrà quindi ad affiancare l’ex compagno di squadra Fabio Cannavaro in cima alla classifica degli azzurri più presenti.

Pochi i giocatori in attività che hanno giocato più di lui in Nazionale, non più di una decina, molti dei quali raggiungibili, considerando il fatto che l’estremo difensore originario di Carrara ha “appena” 35 anni e dunque potrebbe giocare almeno ancora un lustro, come Dinone Zoff insegna.

Un po’ di dati: il primatista assoluto di presenze in nazionale è il 38 enne egiziano Ahmed Hassan, 182 caps ma non più convocato da un anno. Lo accompagnano sul podio tre giocatori ormai ritiratisi: il messicano Claudio Suarez (177), il portiere saudita Mohammed Al Deayea e Hossam Hassan, fratello gemello del capoclassifica.

Scorrendo la graduatoria troviamo in attività ancora Ivan Hurtad (Ecuador, 167), Landon Donovan (Stati Uniti, 152), Iker Casillas (Spagna, 150), Gerardo Torrado (Messico, 146), Javier Zanetti (Argentina, 145), Anders Svensson (Svezia, 143), Essam El-Hadary (Egitto, 139), Salman Isa (Bahrein, 138) e Amado Guevara (Honduras, 137).

Oltre a Buffon e Cannavaro, nel club dei centenari troviamo altri tre italiani: Paolo Maldini (126), Dino Zoff (112) e Andrea Pirlo (103).

I PORTIERI CON PIU’ PRESENZE 

Foto: Infophoto.