A Londra (Craven Cottage, stadio del Fulham) l’Italia non va oltre lo 0-0 contro l’Irlanda in un’amichevole preparatoria per il Mondiale 2014. Buona prova di Sirigu. Il portiere del Psg dimostra il suo grande valore e regala parate super. Il vice Buffon è una sicurezza. Positive anche le prove di Verratti, Cassano, Darmian e Marchisio. Soprattutto l’ex centrocampista del Pescara dimostra grandi qualità. Gioca con personalità e tocca miriadi di palloni. Male sopratutto Paletta che, probabilmente, soffre parecchio l’edema al polpaccio. Non ha fornito una grande prova nemmeno Bonucci.

Pagelle Italia

SIRIGU 7.5: si supera in più occasioni. Straordinaria la sua risposta a un colpo di testa ravvicinato di Long. Al Mondiale Buffon ha le spalle coperte. Ottimo.

DARMIAN 6.5: sorpresa positiva. Spinge molto e arriva spesso sul fondo. E’ brillante e mostra una buona condizione atletica. Brillante.

(ABATE n.g.)

PALETTA 5: prova parecchio negativa. Subisce molto la velocità degli avversari e va spesso in difficoltà. Molto probabilmente risente dell’edema al polpaccio.

BONUCCI 5.5: commette alcune sbavature di troppo e pare alquanto distratto. Non disputa una prestazione positiva.

DE SCIGLIO 5.5: la sua gara non è fantastica. Discreta la fase offensiva, ha qualche difficoltà quando deve difendere.

THIAGO MOTTA 5.5: il centrocampista del Psg non è brillante e perde qualche pallone velenoso che da il la a contropiedi irlandesi pericolosi. La sua prova migliora in fase di contenimento.

(DE ROSSI 6: con lui in campo pare esserci un maggiore equilibrio. Da sicurezza alla squadra.)

VERRATTI 7:  uno dei più positivi. Gioca con grande personalità e tocca miriadi di palloni fornendo colpi davvero interessanti. Gli avversari non riescono a sradicargli la sfera, si destreggia palla al piede anche in mezzo a due o tre irlandesi. Vedremo se Prandelli si sarà convinto a portarlo in Brasile. Molto positivo.

MARCHISIO 6.5: è apparso brillante. Ha corso tanto e duettato con i compagni. A inizio gara va vicino alla rete con un bolide dalla distanza. Pregevole una trama tra lui, Cassano e Rossi. Peccato che la sua conclusione si stata troppo debole.

MONTOLIVO n.g.: si frattura la tibia della gamba sinistra. Auguri al capitano del Milan.

(AQUILANI n.g.)

(PAROLO 6: recupera palloni e in fase offensiva cerca spesso l’inserimento giusto. Ha l’occasione per segnare, ma colpisce l’esterno della rete.)

GIUSEPPE ROSSI 5.5: non una grande prova. La sua prestazione era sotto la lente d’ingrandimento per valutare se fosse pronto o meno per andare in Brasile. Prandelli aveva dichiarato che la condizione fisica era recuperata, bisognava sincerarsi della tenuta psicologica nei contrasti. Non c’è stata grande occasione per testarla.

(CERCI 6: entra e si riesce a rendere pericoloso con una conclusione dalla distanza che sfiora la porta difesa da Forde.)

IMMOBILE 6: non è la sua migliore prestazione. Il capocannoniere della serie A 2013/2014 non riesce a trovare gli spazi giusti tra i difensori irlandesi. Nella ripresa trova la rete, ma è in evidente fuorigioco.

(CASSANO 6.5: l’ultima partita giocata da Fantantonio con la maglia della nazionale risaliva alla finale dell’Europeo 2012. Oggi entra nella ripresa e regala giocate eccezionali. Il suo ingresso pare svegliare l’Italia dal torpore. Bravo.)

All.PRANDELLI 6: l’inizio gara dell’Italia è positivo. Dopo l’infortunio di Montolivo gli azzurri subiscono il contraccolpo psicologico e rallentano parecchio. Nonostante alcune buone trame la nostra nazionale non è brillantissima, ma potrebbe risentire dei pesanti carichi di lavoro dei giorni scorsi.

Pagelle Irlanda: Forde 6; Coleman 6, O’Shea 6; Pearce 6; Ward 6; Hendrick 6; Meyler 6.5 (Green n.g.);McGeady 6; Hoolahan 5.5 (Quiin 6); Pilkington 6.5 (Mc Clean 6); Long 6 (Cox 6). All. O’Neill 6.5

ARBITRO OLIVER: 6.5

LEGGI ANCHE:

Samsung Galaxy 11: grande inaugurazione a Milano dello spazio interattivo con El Sharaawi, il video

Mondiale 2014 gironi: gli otto raggruppamenti della Coppa del Mondo