Gigi Buffon e i calci di rigore: non proprio la sua specialtà, ma nemmeno così male come molti pensano. Il portierone azzurro ne ha parati 4 su 12 e il dato è riferito alla maglia azzurra. Il primo nel 2002, al sudcoreano Ahn, poi un altro al romeno Mutu all’Europeo 2008, uno al polacco Blaszczykowski in amichevole nel 2011 e l’ultimo al maltese Mifsud nel 2012.

Il dato aumenta se si calcolano i tiri di rigore della lotteria finale: vanno infatti aggiunti, quello allo spagnolo Guiza a Euro 2008 (prodezza putroppo inutile) e quelli agli inglesi Young e Cole all’Europeo 2012.

C’è poi ancora quello di David Trezeguet nella finale 2006, che si stampò sulla traversa.

A fargli gol sono stati in otto: prima di Honda (Giappone) e Hernandez (Messico), i due che l’hanno trafitto alla Confederations Cup, era toccato a Mesut Ozil (Germania), Xabi Alonso (Spagna), Landon Donovan (Usa), Zinédine Zidane (Francia), Martin Petrov (Bulgaria) e Martin Jørgensen (Danimarca).

Foto: Infophoto.