Anche con tanti debuttanti l’Italia centra la vittoria sull’Olanda. All’Amsterdam Arena finisce 2-1: un autogol di Romagnoli mette la gara in salita, ma già nel primo tempo Eder e Bonucci ribaltano il punteggio.

Tripudio di gol

In uno stadio gremito in ogni ordine di posto, gli oranje tengono a fare bella figura. Promes fa il diavolo a quattro e proprio un suo cross viene deviato da Romagnoli nella propria porta. E invece Serataccia azzurra? Nient’affatto, 67 secondi ed ecco il pareggio: Hoedt rinvia corto ed Eder fa partire un diagonale imparabile. Avulso dalla manovra è Immobile, che lascerà il posto a Belotti nella ripresa. Al 32’ si concretizza comunque il sorpasso: Parolo incorna a rete un corner di Verratti, Zoet para e Bonucci trova da pochi passi il suo quinto gol in Nazionale.

Olanda-Italia, Donnarumma riflessi da numero uno

L’Italia continua a scricchiolare in difesa. Pure in un secondo tempo dove Ventura cambia uomini e moduli. Depay mette in costante apprensione, anche se quasi Spinazzola bagna quasi il suo debutto con un gol. Poi entra Sneijder, che impegnerà in un paio di circostanza l’attento Donnarumma. E allora sì che si può davvero festeggiare.

OLANDA-ITALIA 1-2
primo tempo 1-2

MARCATORI: Aut. Romagnoli al 10′, Eder all’11′, Bonucci al 32′ p.t.
OLANDA (4-3-3): Zoet; Tete, Hoedt, Martins Indi, Blind (dal 38′ s.t Viergever); Klaassen (dal 37′ s.t. Sneijder), Strootman (dal 1′ s.t. Vilhena), Wijnaldum (dal 32′ s.t. Toornstra); Lens, Depay, Promes (dal 44′ s.t. Berghuis). A disp. Cillessen, Vorm, De Ligt, Veltman, Karsdorp, Robben, De Jong, Dost. All. Grim
ITALIA (3-4-1-2): Donnarumma; Rugani, Bonucci, Romagnoli; Zappacosta (dal 17′ s.t. Spinazzola), De Rossi (dal 37′ p.t. Gagliardini), Parolo, Darmian (dal 44′ s.t. D’Ambrosio); Verratti (dal 46′ s.t. Verdi); Immobile (dall’8′ s.t. Belotti), Eder (dal 24′ s.t. Petagna). A disp. Buffon, Meret, Astori, De Sciglio, Parolo, Candreva, Sansone, Politano, Insigne. All. Ventura
ARBITRO: Eriksson (Sve).
NOTE: ammoniti Rugani per gioco scorretto. Recuperi: 1′ p.t.; 4′ s.t