Le probabili formazioni di Israele-Italia, esordio per gli azzurri nelle qualificazioni ai mondiali di Russia 2018. Per Giuampiero Ventura arrivano cattive notizie dall’infermeria: Belotti, uno degli uomini più in forma ed autore di 4 reti nelle prime due giornate di campionato, si è infatti fermato per un risentimento muscolare alla coscia destra. Impensabile un suo recupero per la gara di stasera.

La seconda Italia di Ventura prosegue nell’alveo dell’idea calcistica di Antonio Conte. In attesa che il 4-2-4 caro all’ex Toro possa diventare una idea concreta anche in Nazionale, largo al 3-5-2.

Stasera ad Haifa (20.45 e diretta Raiuno), andrà in scena una Nazionale che ricorderà molto da vicino quella vista (e per larghi tratti ammirata) agli Europei.

Davanti a Buffon, ecco il trio difensivo della Juventus. Chiellini e Barzagli torneranno ad essere affiancatida Bonucci, che ha risolto i suoi problemi familiari. A centrocampo esterni candreva e Antonelli esterni con Verrati regista e Parolo-Bonaventura interni. In attacco Eder e Pellè.

Molto coperta la formazione israeliana, che si presenterà con una unica punta, Hemed.

Le probabili formazioni di Israele-Italia, in campo ad Haifa alle 20.45
Israele (5-4-1): Harush; Tzedek, Gershon, Tibi, Davidzada, Bitton; Golasa, Kayal, Natkho, Einbinder; Hemed.
Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Parolo, Verratti, Bonaventura, Antonelli; Eder, Pellè.
Arbitro: Sergej Karasev (RUS)