Finisce l’avventura del tennista svizzero Roger Federer agli Internazionali BNL d’Italia, negli ottavi di finale l’elvetico viene sconfitto da Thiem. A fermare l’ex numero uno delle classifiche Atp Mondiali, a dire il vero, è stato più il mal di schiena che altro, con l’austriaco che lo batte in due soli set con il punteggio di 7-6 (2) 6-3.

Federer, numero due del mondo e testa di serie numero tre, è stato battuto dal 22enne Thiem, numero 15 del mondo e 13 del tabellone, che quest’anno ha già vinto due tornei ATP, a Buenos Aires e Acapulco. L’uscita di Federer non è comunque una sorpresa, visto che già proveniva da un periodo di scarsa condizione fisica. A due settimane dal Roland Garros una notizia poco positiva. Thiem, uno dei migliori giovani in circolazione, nei quarti di finale sfiderà il vincente tra il giapponese Kei Nishikori e il francese Richard Gasquet.

Nel torneo femminile avanza ai quarti di finale invece Garbine Muguruza. La spagnola, numero 4 del mondo e 3 del seeding, ha battuto la lettone Jelena Ostapenko, numero 39 del ranking Wta, per 6-1, 6-4. La sfida è durata un’ora e 18 minuti.

Eliminata invece l’altra spagnola Carla Suarez Navarro: finalista l’anno scorso al Foro Italico, la Navarro, numero 11 del mondo e ottava testa di serie, è stata eliminata dalla svizzera Timea Bacsinszky, numero 10 del ranking Wta e 11 del tabellone, per 5-7, 7-5, 6-2 in due ore e 37 minuti.