Assistere in prima persona alle più grandi star del tennis. Un privilegio che gli Internazionali BNL d’Italia concede pure quest’anno ai volontari.

Internazionali BNL d’Italia 2017: i partecipanti

Come ogni anno scenderanno sul Foro Italico i miglior giocatori del panorama mondiale. A nobilitare la categoria maschile Rafa Nadal, Andy Murray e Novak Djokovic. Insomma, tre quarti dei fab four si contenderanno il titolo. Che a detta dei bookmakers si aggiudicherà lo spagnolo, alla caccia del suo ottavo sigillo nella capitale. I giochi sono apertissimi nella categoria femminile. Maria Sharapova, al rientro dopo la squalifica per doping, troverà una concorrenza formidabile. Iscritte al torneo anche Angelique, Garbiñe Muguruza, Simona Halep, Dominika Cibulkova e Svetlana Kuznetsova. Mentre il movimento azzurro ripone le proprie speranze su Roberta Vinci, ‘relegata’ ad outsider.

Volontario: domande chiuse

“Anche quest’anno, gli appassionati di tennis che volessero offrire un fattivo contributo alla realizzazione degli Internazionali BNL d’Italia (10 – 21 maggio 2017), potranno candidarsi a far parte del gruppo dei Volontari - si legge nel comunicato della Federtennis -. Se hai un’età compresa fra i 18 e i 50 anni e sei disponibile a garantire per tutta la durata dell’evento, a titolo completamente gratuito (non sono previsti rimborsi spese né per il vitto, né per l’alloggio), un impegno variabile di 8 ore giornaliere, puoi inviarci la tua candidatura. Basterà scaricare il modulo in allegato, compilarlo in ogni sua parte, allegare una foto tessera, copia del documento d’identità (con codice fiscale) e rispedire il tutto all’indirizzo mail volontari@federtennis.it. Coloro che, dopo aver sostenuto un colloquio conoscitivo verranno considerati idonei, saranno chiamati a partecipare ad un incontro che si terrà a Roma, all’interno dell’area del Foro Italico. Si fa presente che in fase di assegnazione dei settori d’impiego, gli stessi potrebbero non corrispondere alle aspettative e/o alle competenze professionali espresse nella scheda di partecipazione. La campagna di reclutamento terminerà il 15 aprile 2017. Oltre questa data, eventuali richieste non verranno prese in considerazione”. Per chi non ce l’ha fatta appuntamento al 2018.