L’International Champions Cup si apre con una sconfitta ai calci di rigore per la Roma, che ha disputato comunque una buona partita al cospetto del Psg. I francesi si sono portati in vantaggio con Marquinhos, mentre i giallorossi hanno pareggiato nella ripresa con Sadiq (che ha replicato il gol messo a segno contro lo Slovacko. Dal dischetto, il rigore decisivo è stato sbagliato invece da Gerson.

Marquinhos ha portato in vantaggio i francesi poco dopo la mezz’ora. Il difensore brasiliano ha sfruttato un batti e ribatti in area, depositando in gol. Il pari arriva con Sadiq, nella ripresa. L’attaccante caro all’ex Spalletti sfrutta nel migliore dei modi un assist confezionato da Gerson. Successivamente Matuidi fallisce un paio di occasioni per portare in vantaggio il Psg. Si va ai rigori, dove Gerson sbaglia il tiro decisivo.

“Sono molto soddisfatto di quello che i ragazzi hanno fatto, siamo sulla strada giusta”, le parole di Eusebio Di Francesco. “Ci manca anche un rigore”.

Psg-Roma 6-4, il tabellino

Roma (4-3-3): Alisson; Peres, Manolas (45’ Fazio), Juan Jesus (83′ Seck), Hector Moreno (45’ Castan); Pellegrini (45’ Gerson), Gonalons (62′ De Rossi), Strootman (45’ Nainggolan); Iturbe (45’ Tumminello), Dzeko (45’ Sadiq), Perotti (62′ Antonucci).
A disp. Skorupski, Lobont, Nura.
All. Eusebio Di Francesco
PSG (4-2-3-1): Areola; Dani Alves (69′ Nkunku), Thiago Silva (45′ Kimpembe), Marquinhos, Kurzawa (72′ Yuri); Thiago Motta (69′ Callegari), Rabiot (45′ Matuidi); Lucas Moura, Pastore (69′ Guedes), Lo Celso (82′ Edouard); Jesé (82′ Bernade).
A disp. Trapp.
All. Unai Emery
Arbitro: Chris Penso (Usa)
Ammoniti: 18′ Rabiot, 62′ Marquinhos, 87′ Seck
Marcatori: 36′ Marquinhos, 60′ Sadiq