E’ iniziata in perfetto orario, alle ore 15.00, la conferenza stampa di presentazione del nuovo acquisto nerazzurro Nemanja Vidic. L’ex capitano del Manchester United, ha colto l’occasione del primo giorno di lavoro con la sua nuova squadra per presentarsi a tutti i suoi nuovi tifosi e spiegare le motivazioni che lo hanno portato a scegliere il club milanese.

Avevo molte offerte ma l’Inter mi è sembrata la scelta migliore” le prime parole di Vidic da nuovo giocatore dell’Inter che poi ha aggiunto: “Ho parlato con Fassone e ho capito che l’Inter lavora per il futuro. Il progetto è interessante ed avevo bisogno di nuovi stimoli dopo i 9 anni passati in Inghilterra”. La squadra ripartirà dall’Europa League: “Fossi rimasto allo United non avrei disputato la Champions comunque. Affronteremo 3 competizioni e l’obiettivo è quello di migliorarci“.

Vidic potrebbe diventare subito il nuovo capitano: “Non è una mia priorità, prima devo conquistarmi un posto tra i titolari e l’importante è dare il massimo quando si è chiamati in causa”. Mazzarri spesso adotta il modulo con la difesa a 3: “Ho visto molti match dell’Inter lo scorso anno, mi adatto alle scelte dell’allenatore ma credo che difendere a 3 o a 4 uomini non sia un problema“.

Il calcio italiano vive un momento di difficoltà: “Credo che il campionato italiano sia di buon livello, potevo venire in Italia già alcuni anni fa e probabilmente era destino che dovessi venire a giocare qui. Credo sia un passo in avanti nella mia carriera, era il momento giusto di cambiare”. Perchè la scelta Inter: “I nerazzurri sono uno dei club più importanti d’Europa, hanno vinto tanto nella loro storia. Sono concentrato sull’Inter per i prossimi 3 anni, non posso sapere se sarà l’ultima tappa della mia carriera ma sono molto felice di essere qui”.

Nemanja Vidic è pronto per la sua nuova avventura: i tifosi nerazzurri sperano di aver trovato una diga per la difesa. Vidic ha scelto l’Inter, il primo acquisto per la prossima stagione del Presidente Thohir è carico e pieno di motivazioni in vista dell’inizio del campionato.

LEGGI ANCHE

CALCIOMERCATO INTER: TROVATO L’ACCORDO CON IL PSG PER RABIOT

INTER MORATTI: AD OTTOBRE L’ADDIO DEFINITIVO IN SOCIETA’

INTER MAZZARRI: UFFICIALE, RINNOVO DEL CONTRATTO FINO AL 2016