UPDATE!! ore 12.20: Mazzarri potrebbe scegliere Samuel al centro della difesa con ballottaggio tra Rolando e Ranocchia per una maglia da titolare.

Dopo la deludente sconfitta interna contro l’Atalanta (leggi qui la cronaca del match), l’Inter di Walter Mazzarri torna in campo questa sera a “S.Siro” alle ore 20.45 per affrontare l’Udinese di Francesco Guidolin. Partita che presenta molte insidie per i nerazzurri, alla ricerca di punti per ottenere la qualificazione alla prossima Europa League. L’Udinese invece si presenta a Milano con la tranquillità della squadra consapevole di potersi giocare le proprie chances anche grazie ad una posizione di classifica che mette a riparo i bianconeri da spiacevoli sorprese. Nel turno precedente gli ospiti hanno ottenuto bottino pieno contro il Sassuolo ed ora sono a +10 dalla zona retrocessione. 41 i precedenti nelle varie competizioni tra le due squadre a Milano: 23 vittorie per i padroni di casa, 10 pareggi e 8 vittorie per i bianconeri. Dirigerà l’incontro di questa sera il Signor Andrea Gervasoni della sezione di Mantova.

Mazzarri dovrebbe apportare 2 cambi rispetto alla squadra uscita sconfitta dal match contro l’Atalanta: Juan Jesus (foto by Infophoto) ha scontato l’ultimo turno di squalifica (leggi qui le decisioni del Giudice Sportivo) ed affiancherà Ranocchia e Rolando nel terzetto difensivo. Turno di riposo invece per Campagnaro, opaca la sua prestazione contro i bergamaschi, che siederà in panchina. Sulle corsie laterali Nagatomo, dopo aver disputato gli ultimi minuti della gara contro gli orobici, riprenderà il suo posto da titolare  con D’Ambrosio valida alternativa a disposizione del tecnico livornese. In mezzo al campo Cambiasso non è al meglio ma proverà a stringere i denti. In caso di forfait del centrocampista argentino possibile l’utilizzo di Alvarez con Hernanes spostato davanti alla difesa, da non sottovalutare però l’ipotesi Kuzmanovic. La coppia d’attacco sarà formata da Palacio e da Icardi, con Milito scalpitante in panchina pronto ad entrare in caso di necessità.

Guidolin invece schiererà i suoi con un 3-5-1-1 che vedrà il trio Heurtaux-Danilo-Domizzi agire davanti al giovanissimo portiere Scuffet.  Sulle fasce scelte obbligate per il tecnico friulano vista l’assenza per squalifica di Basta, quindi spazio a Gabriel Silva e Widmer.  Possibile turno di riposo per Pinzi che siederà in panchina dando spazio a Badu che con Yebda ed Allan formerà la diga di centrocampo. “El Tucumano” Pereyra  agirà alle spalle di Di Natale. Guidolin valuta anche la soluzione Muriel al posto del capitano bianconero ma “Totò” , nonostante i numerosi impegni ravvicinati, sembra dare ampie garanzie al suo allenatore dal punto di vista fisico.

Probabili formazioni

Inter (3-5-2): Handanovic, Rolando, Ranocchia, Juan Jesus, Jonathan, Hernanes, Cambiasso, Guarin, Nagatomo, Icardi, Palacio. All. Mazzarri

Udinese (3-5-1-1): Scuffet, Heurtaux, Danilo, Domizzi, Widmer, Yebda, Allan, Badu, Gabriel Silva, Pereyra, Di Natale. All. Guidolin