Oggi giornata importante in casa nerazzurra: questa mattina c’è stato il Consiglio d’Amministrazione alla quale era presente il socio di maggioranza del club Erick Thohir. Proprio a margine dell’importante impegno, il Presidente nerazzurro ha parlato con i giornalisti presenti.

Come riporta fcinternews, Thohir ha toccato molteplici argomenti tra cui il futuro di Javier Zanetti: “Sarà il nuovo vicepresidente e avrà un contratto di 2 anni. Tutto il management è d’accordo nel ritirare la maglia numero 4 che lui ha indossato per tutti questi anni”. Successivamente il magnate indonesiano ha parlato di mercato: “In Italia il mercato inizia due settimane prima della data ufficiale, devo farci l’abitudine. Ci saranno molti movimenti, ho parlato con Ausilio e stiamo pensando a come rinforzare la rosa”. Icardi piace all’Atletico Madrid: “Ho saputo di questo interesse ma abbiamo deciso di tenerlo con noi. Anche Handanovic non andrà via“.

Capitolo allenatore: “Abbiamo parlato con Mazzarri e speriamo a breve di trovare un accordo. La scorsa stagione è stata di transizione, ora è giusto proseguire con Mazzarri mettendogli a disposizione giocatori adatti al suo modulo”. Obiettivi per la prossima stagione: “Lo scorso anno abbiamo raggiunto l’Europa e quest’anno dobbiamo rimanerci. Per la Champions League ci vuole tempo ma nella vita non si può mai sapere. Abbiamo visto al Mondiale che cosa ha fatto la Costa Rica”.

In chiusura un commento di Thohir (foto by Infophoto) sul Consiglio di Amministrazione di questa mattina: “Abbiamo parlato del budget per l’Uefa in vista del Fair Play Finanziario che dobbiamo rispettare. Inseriremo nuove figure nel marketing e cercheremo nuovi sponsor internazionali. Dobbiamo tornare a competere con i club più importanti ma abbiamo bisogno di nuovi ricavi”.

Thohir vuole riportare l’Inter tra le big del calcio europeo ma l’aspetto finanziario in questo momento è prioritario: impossibile costruire un’Inter vincente senza ricavi importanti. Il lavoro del magnate indonesiano è appena cominciato, i tifosi dovranno aver fiducia in questo nuovo corso ed aspettare che il progetto nerazzurro cominci a dare i suoi frutti.

LEGGI ANCHE

INTER MAZZARRI: TROVATO L’ACCORDO PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO

INTER AUSILIO: “IDEE CHIARE PER IL MERCATO”

CALCIOMERCATO INTER: QUANDO IL MONDIALE NON AIUTA IL MERCATO