Stavolta dovremmo davvero esserci, Antonio Candreva è davvero vicino all’Inter. Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, sembra essersi convinto a cedere l’esterno che tanto vuole Roberto Mancini: per sbloccare la trattativa è stato decisivo inserire un milione di bonus in più, che i nerazzurri pagheranno alla Lazio qualora dovessero centrare la qualificazione alla prossima Champions League. Durante la notte italiana, a New York ci sono stati vari contatti tra il direttore sportivo Piero Ausilio e Roberto Mancini, Candreva sarà una sorta di regalo al tecnico da parte di Suning e Thohir per ricomporre, almeno parzialmente, la frattura che si era venuta a creare nelle scorse settimane.

Inter e Lazio si sono incontrate nella serata della presentazione del calendario di Serie A. Proprio in quell’occasione l’agente del giocatore, Federico Pastorello, ha lavorato alacremente per limare gli ultimi dettagli e arrivare alla tanto attesa fumata bianca. In un primo momento i nerazzurri avevano rilanciato a 20 milioni più due di bonus, avvicinandosi molto alle richieste di Lotito. Il gruppo Suning ha poi deciso di sferrare l’assalto decisivo al giocatore arrivando a offrire 24 milioni con ulteriori bonus (più di un milione legato alla qualificazione alla prossima Champions League, come detto in apertura di pezzo). Trovato finalmente l’accordo economico, ora ogni momento è buono per chiudere definitivamente l’affare: Pastorello e i suoi collaboratori contano di portare Candreva in nerazzurro al più tardi all’inizio della prossima settimana. Restano solo da definire alcuni dettagli e la formula di pagamento.

Al giocatore l’Inter ha proposto un contratto quadriennale da 3 milioni netti a stagione, bonus compresi. Candreva è pronto ad aggregarsi ai suoi nuovi compagni e verosimilmente questo accadrà il 4 agosto, quando Mancini riavrà a disposizione i suoi per preparare il match amichevole contro il Tottenham. Ieri l’esterno ha intanto sostenuto le visite mediche, anche per sincerarsi che l’infortunio subito in Nazionale fosse ormai acqua passata. Il 30 luglio ritroverà i suoi compagni della Lazio per poche ore, poi sarà nerazzurro. A meno che, come auspica Mancini, non si riescano a limare ancor di più i tempi. Una cosa è certa, però: Candreva sarà un giocatore dell’Inter nella prossima stagione.