Questa sera, ore 20.45, andrà in scena allo stadio di San Siro l’incontro Inter-Roma, valido per la trentaduesima giornata di campionato di Serie A.

L’Inter di Mancini non è ancora riuscita a battere una squadra di vertice. Ieri, in conferenza stampa, il tecnico di Jesi ha fatto sapere che battere i giallorossi sarà importante “per capire che il gap con il vertice non è più così ampio come farebbe pensare la classifica”. La Roma, che si è appena riguadagnata il secondo posto ai danni della Lazio, ha tutta l’aria di voler consolidare il secondo posto e concludere la stagione con un’accesso diretto in Champions League. Andiamo ora a vedere le probabili formazioni del match.

INTER Davanti alla porta difesa da Handaovic verrà confermata la difesa a quattro composta dalla coppia centrale Vidic-Ranocchia con Juan Jesus sulla corsia di sinistra e D’Ambrosio sull’out di destra, che è però in ballottaggio con Santon per una maglia da titolare. A centrocampo spazio dal primo minuto per il rientrante dalla squalifica Brozovic, mentre i problemi fisici di Guarin lasciano spazio a Kovacic. Dopo l’ottimo esordio nel derby e complice la condizione non ottimale di Medel, il giovane Gnoukouri partirà ancora titolare. Sulla trequarti dovrebbe prendere posto Hernanes che lascia dunque Shaqiri in panchina. Davanti la coppia argentina Icardi e Palacio.

ROMA Garcia ritrova Gervinho e Pjanic, ma non è ancora chiaro se potranno giocare dal primo minuto. Davanti alla porta difesa da De Sanctis ci sarà la coppia centrale Yanga-Mbiwa e Manolas, con Holebas a sinistra e Florenzi a destra. A centrocampo ci sarà il trittico composto da Nainggolan, De Rossi e Keita, con Pjanic che – se ritenuto in condizione – potrebbe giocare al posto di uno di questi tre. In attacco il tridente con Totti prima punta affiancato da Iturbe e Ljajic, ma anche in questo caso c’è l’alternativa Gervinho a scalpitare.