Il match tra Inter e Napoli, valido come posticipo della settima giornata di campionato, è terminato con un pareggio. Il risultato finale è di 2-2 in quel di San Siro, e di certo profuma di beffa per la compagine ospite andata per prima in gol per poi subire la rimonta. Sorride Walter Mazzarri, che questa sera si giocava la panchina a dispetto di chi ancora cercasse di cambiare discorso e sdrammatizzare sulla sua situazione. Amareggiato invece Rafa Benitez, con la vittoria mancata di un soffio e la sensazione di aver perso due punti per strada in modo ingiustificabile. Soliti errori. Il dito bisogna puntarlo sempre sulle stesse carenze e sugli ormai noti cali di concentrazione che la squadra subisce ogni volta che riesca a segnare, crogiolandosi sugli allori e concedendo troppa iniziativa all’avversario. Buona la partenza di Albiol per poi calare in corso di partita. Molta attenzione e grande sicurezza da parte di Koulibaly, che continua a crescere a piccoli passi. Rafael continua a non dare certezze, mentre la coppia di centrocampo Inler-Lopez non convince. In attacco buon apporto di Lorenzo Insigne che aiuta la squadra anche nella fase di non possesso.

Pagelle Napoli

RAFAEL 5: Ancora tante ombre per il portiere azzurro. Resta insicuro nelle uscite

ZUNIGA 5.5: Buona la sua spinta sulla fascia destra

ALBIOL 5.5: Parte bene il difensore spagnolo, che si oppone anche ad Icardi nella prima frazione di gioco.  Peccato per il suo calo in corso di partita

KOULIBALY 5.5: Grande personalità e sicurezza da parte del neo acquisto del Napoli. Molto preciso e attento, meno nei minuti finali

BRITOS 6: Non male la sua prestazione. L’uruguaiano si fa male fin dall’inizio ma stringe i denti per buona parte del match

(GHOULAM 6: Entra a partita in corso, tiene bene la sua corsia)

INLER 5: Lo svizzero spreca molto dalla distanza. Perde alcuni duelli a centrocampo e non fornisce una manovra)

LOPEZ 6: Un po’ macchinoso ma molto ordinato, manda in gol Callejon sulla seconda rete

CALLEJON 7: Fiammate per lo spagnolo. Doppietta per lui

HAMSIK 5: Prestazione bocciata. Corre molto ma appare poco concreto

(JORGINHO 5: Entra in corso d’opera ma non punge)

INSIGNE 6.5: L’attaccante centra un palo nel secondo tempo. Per il resto del match aiuta molto in tutte le fasi. Provvidenziali alcuni suoi interventi

(MERTENS 6: Subentra a partita in corso, produce ma non distrugge)

HIGUAIN 6: Lotta su ogni pallone ma non incide. Viene lasciato troppo solo

ALL. BENITEZ 6: Partita astute optando per l’attesa iniziale per poi crescere man mano. Minuti finali evitabili, soliti errori che pagano

Pagelle Inter

Handanovic 6, Ranocchia 6, Vidic 5.5, Juan Jesus 5.5, Obi 6 (Mbaye 5.5), Kovacic 5.5, Medel 5.5 (Guarin 6.5), Hernanes 7, Dodò 6, Palacio 5.5 (M’Vilà n.g.), Icardi 6. All. Mazzarri 6