L’Inter pareggia 0-0 contro il Napoli e conquista un punto prezioso nella corsa verso la qualificazione alla prossima Europa League (leggi qui la cronaca della partita). Buona prestazione quella dei nerazzurri soprattutto nella prima frazione di gioco, con i padroni di casa capaci di tenere in mano il pallino del gioco ed impensierire più volte i partenopei. Il secondo tempo ha mostrato invece una squadra forse stanca dal punto di vista fisico ma comunque capace di contrastare bene gli attacchi avversari. Buona prestazione per tutto il reparto arretrato che, nonostante le numerose assenze (leggi qui le probabili formazioni delle vigilia), è riuscito a chiudere il match senza subire gol. In mezzo al campo Cambiasso e Kovacic hanno mostrato un’ottima intesa che ha messo più volte in difficoltà gli avversari. Hernanes non ha brillato per colpa di una condizione fisica non ottimale. Nagatomo ha corso molto ma ha peccato più volte di imprecisione nei passaggi verso i compagni mentre D’Ambrosio ha sofferto gli attacchi avversari per tutto l’arco della partita. Palacio, pur senza segnare, ha disputato una buona gara, una vera spina nel fianco della difesa ospite. Buona la direzione di gara dell’arbitro Rizzoli, capace di giudicare bene i pochi episodi dubbi del match.

Pagelle Inter

HANDANOVIC 6: preciso e sicuro quando è stato chiamato in causa.

CAMPAGNARO 6.5: gioca una buona partita, è lui il giocatore designato ad impostare il gioco dalla difesa e svolge bene il compito.

RANOCCHIA 7 (foto by Infophoto): perfetto in ogni occasione, controlla bene Higuain.

ANDREOLLI 6.5: alla prima da titolare non fa rimpiangere i giocatori assenti. Forse meriterebbe più considerazione.

D’AMBROSIO 5.5: inizia bene ma con il passare dei minuti perde di brillantezza. Esce per un problema fisico.

(ZANETTI 6: entra per dare esperienza e sostanza alla squadra e lo fa nel migliore dei modi)

HERNANES 5.5: il primo tempo è buono ma nella ripresa è quello che soffre di più il palleggio del Napoli.

(GUARIN S.V.)

CAMBIASSO 7: ordinato e tatticamente perfetto. Ogni volta che c’è da tappare un buco lui si presenta puntuale come un orologio svizzero.

KOVACIC 6.5: bravo in fase di copertura, intraprendente in zona offensiva. Salta sempre il suo avversario creando superiorità numerica. Si spegne un pochino nel secondo tempo.

NAGATOMO 6: corre tantissimo ma non è molto preciso. Salva su un tiro a botta sicura di Higuain ma sbaglia troppi cross.

PALACIO 6.5: veloce, guizzante tra gli avversari e sempre pericoloso. L’uomo in più dell’attacco nerazzurro.

ICARDI 5.5: corre e lotta su ogni pallone ma ha il demerito di vanificare un paio di buone opportunità.

(KUZMANOVIC S.V.)

ALL. MAZZARRI 6.5: la squadra nel primo tempo gioca bene e meriterebbe il vantaggio. Bravo nella ripresa a capire le difficoltà dei suoi e pronto a rinforzare il centrocampo con cambi intelligenti. Buon pareggio contro una squadra molto pericolosa.

Pagelle Napoli: (leggi qui)

ARBITRO RIZZOLI: 6.5