Per Walter Mazzarri questo è decisamente il momento più difficile da quando siede sulla panchina dell’Inter: non che prima il tecnico toscano abbia vissuto momenti di particolare gioia sulla panchina nerazzurra ma le due sconfitte consecutive in campionato contro Cagliari e Fiorentina hanno decisamente contrariato i tifosi e limato le poche certezze dell’ambiente interista.

Thohir ha subito voluto puntualizzare come Mazzarri (foto by Infophoto) goda ancora pienamente della fiducia da parte della società ma il magnate indonesiano ha parlato anche di “ultima chance” per l’allenatore toscano. La sosta per le nazionali forse arriva proprio al momento giusto, con Mazzarri che sfrutterà questi 15 giorni per cambiare in maniera netta l’atteggiamento in campo dei suoi ragazzi che comunque lo continuano a seguire convinti di poter raddrizzare una situazione oramai diventata molto difficile.

La fiducia di Thohir nei confronti dell’allenatore, non corrisponde però con la fiducia da parte dei tifosi: nel turno di coppa contro il Qarabag, gran parte dello stadio ha fischiato l’allenatore toscano chiedendone l’allontanamento a favore di un tecnico più in grado di gestire la situazione. Sui social network la protesta contro Mazzarri dilaga a macchia d’olio e difficilmente potrà fermarsi se non grazie ad una serie di risultati positivi.

Dopo la sosta l’Inter affronterà A “S.Siro” il Napoli, una delle squadre peggiori che potesse incontrare in questo momento. Un risultato positivo sarebbe vero e proprio ossigeno per Mazzarri ma difficilmente i tifosi non contesteranno un tecnico considerato già a fine corsa. Una sconfitta, invece, farebbe precipitare la situazione e Thohir potrebbe considerare l’ultima chance data come fallita.

Mazzarri ha 2 settimane di tempo per riprendersi l’Inter, la sfida contro il Napoli potrebbe segnare il destino del tecnico toscano: il futuro appeso ad un filo che la società prova a tenere teso ma che i tifosi avrebbero già voluto tagliare da molto tempo.

LEGGI ANCHE

FIORENTINA INTER 6.A GIORNATA: MONTELLA VINCE, PER MAZZARRI E’ CRISI PROFONDA

FIORENTINA-INTER PAGELLE: MAZZARRI IL PEGGIORE MA NON SI SALVA NESSUNO