Si chiama Matias Vecino, centrocampista classe ’91 della Fiorentina, la nuova idea per il mercato dell’Inter. I nerazzurri sarebbero disposti a versare la clausola rescissoria pari a 25 milioni di euro, magari aiutandosi con l’inserimento di una contropartita tecnica (si parla di Andrea Ranocchia).

Dunque, dopo Borja Valero, il secondo rinforzo interista potrebbe arrivare ancora dalla Fiorentina. L’impressione, comunque, è che i nerazzuri per potyer agire dovranno risolvere la grana Perisic, inseguito dal MAnchester UNited.

I Red Devils hanno messo sul piatto 45 milioni di euro, l’Inter ne vuole 53. Con i soldi incassati dalla cessione del centrocampista croato, il mercato interista proseguirà.

Un altro nome in voga è quello di Keita: la Lazio è indispettita dal comportamento della Juventus (che ha preferito trattare direttamente con il calciatore, snobando di fatto il club biancoceleste) e preferirebbe darlo all’Inter.

Ieri l’attaccante è stato avvistato a Milano, poi è rientrato nel ritiro di Auronzo di Cadore. Vecino e Keita: l’Inter aspetta il destino di Perisic per poter affondare due colpi di mercato.