A stagione conclusa, non proprio positivamente per quanto riguarda l’Inter, almeno considerando gli obiettivi che si era posta (su tutti, quello di riconquistare la qualificazione in Champions League, viste anche le considerevoli problematiche a livello finanziario della società nerazzurra) e quell’inizio di campionato che aveva creato non poche illusioni sia nell’ambiente interista sia nei tifosi, bisogna subito guardare avanti ripartendo da questo quarto posto che, rispetto alle stagioni precedenti, fa ben sperare riguardo all’immediato futuro.

Un futuro per altro già subito imminente poiché la non qualificazione in Champions imporrà delle scelte precise. Prima tra tutte quelle che riguardano le decisioni circa il non riscatto di molti giocatori. Oltre a questo e, forse prioritariamente, occorrerà decidere il futuro di mancini, anche in vista delle ultime vicende fiscali che lo hanno coinvolto e dalle quali però è stato subito scagionato. L’idea di Thohir stando all’attualità è quella di proseguire con Roberto Mancini. A confermarlo è stato anche il capitano nerazzurro Mauro Icardi, raggiunto a una cena di beneficienza a Milano: “Ha ancora un anno di contratto – ha dichiarato il centravanti argentino – poi di queste cose si parla a luglio. Ma sarà contento di rimanere qui perché ha creato un gruppo molto bello“.

Paradossalmente, ma neppure troppo, anche il futuro dello stesso numero nove interista potrebbe essere minato da offerte di mercato che potrebbero arrivare dai soliti noti club facoltosi di mezz’Europa. L’intenzione è quella di proseguire con la maglia nerazzurra e le sue dichiarazioni in questo senso non lascerebbero margine al dubbio, ma mercato e finanza hanno leggi proprie, indipendenti da cuore e maglia (e l’analogia con Javier Zanetti suona un po’ impropria): “Ho un contratto fino al 2019, rimango qui assolutamente – così si è pronunciato Maurito Icardi -. Io come Zanetti? Mancano tanti anni, andiamo piano. Io sono contento di rimanere qui e sono felice di portare la sua fascia. Se poi rimarrò tanti anni come ha fatto lui sarò ancora più contento“.