Inter-Genoa è una gara delicata. I nerazzurri hanno voglia di riprendere la marcia verso la vetta della classifica dopo il mezzo passo falso del Dall’Ara, i rossoblù arrivano invece a San Siro consci del fatto che un’altra sconfitta potrebbe costare cara al tecnico Juric, con la dirigenza che avrebbe già contattato Mazzarri in caso di esonero.

Spalletti non ha a disposizione Cancelo, che potrebbe tornare in occasione del derby, e allora largo alla conferma degli esterni D’Ambrosio e Dalbert con Skriniar e Miranda centrali davanti ad Handanovic. Non ci sarà Borja Valero a dirigere il centrocampo, affidato a Gagliardini e Vecino. Candreva, Brozovic e Perisic proveranno a spingere verso il gol Icardi.

Dopo la doppietta alla Lazio, Juric conferma il baby Pellegri al centro dell’attacco. Il 16enne sarà schierato titolare insieme insieme alle ali Ricci e Taarabt.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Dalbert; Gagliardini, Vecino; Candreva, Brozovic, Perisic; Icardi.
GENOA (3-4-3): Perin; Biraschi, Rossettini, Zukanovic; Rosi, Bertolacci, Veloso, Laxalt; Ricci, Pellegri, Taarabt.
ARBITRO: Guida di Torre Annunziata