Inter-Fiorentina andrà in scena lunedì alle 21. Un posticipo che si è fra l’altro reso necessario per permettere alle due squadre il recupero delle energie dopo gli sforzi immessi in Europa League.

Inter e Fiorentina si sono affrontate a San Siro 84 volte (inclusi cinque match di coppa Italia, l’ultimo dei quali il 3 febbraio 2010 con vittoria nerazzurra per 1-0 con guizzo di Diego Milito).

Bilancio favorevole ai padroni di casa, che l’hanno spuntata per 48 volte contro gli appena 17 successi viola, 19 i pareggi. Parla nerazzurro anche il conto dei gol: 157 a 89.

Il risultato che manca da più anni è il pareggio: un 2-2 ormai lontano ben 20 anni. Era il 16 novembre 1996 e quella partita fu segnata dalle reti di Oliveira, che per due volte portò in vantaggio gli ospiti, Ganz ed Ince.

Anche gli ultimi sei precedenti vedono una predominanza interista, ma la Fiorentina è riuscita a spuntarla nelle ultime due occasioni: vittoria per 1-0 nella stagione 2014-2015 (Salah) e goleada alla sesta giornata dello scorso campionato: Ilicic ed una tripletta di Kalinic, per l’Inter effimera rete di Icardi.