Direttamente dal sito ufficiale nerazzurro arrivano le parole del vicepresidente della Beneamata Javier Zanetti, presente al Grimaldi Forum di Montecarlo in occasione dei sorteggi di Europa League. L’Inter è stata inserita nel gruppo F insieme a Dnipro, St.Etienne e Quarabag. Girone non certo semplice soprattutto dal punto di vista logistico, con trasferte in Ucraina ed Azerbaigian.

Zanetti ha parlato del sorteggio: “Sarà un girone impegnativo come tutti i gironi in Europa, nessuna partita è facile. Affronteremo trasferte lunghe e dovremo dimostrare di essere forti in ogni gara“. Il vicepresidente nerazzurro parla delle avversarie: “Il St.Etienne ha grande tradizione e storia, vedremo cosa deciderà l’UEFA per quanto riguarda la trasferta in Ucraina”.

L’ex capitano nerazzurro (foto by Infophoto) parla della stagione appena cominciata e dei possibili obiettivi: “Vogliamo tornare in alto ed essere competitivi in tutte le competizioni. Mazzarri sta lavorando bene con i ragazzi e stiamo creando un gruppo compatto e unito che possa far bene”. Chiusura su Lavezzi, sogno del mercato nerazzurro: “Di mercato si occupa Ausilio e sta facendo un ottimo lavoro. Lavezzi comunque è un grande giocatore“.

LEGGI ANCHE

INTER GIRONE EUROPA LEAGUE: NERAZZURRI INSERITI NEL GRUPPO F, SI TORNA IN AZERBAIGIAN

INTER-STJARNAN EUROPA LEAGUE: E’ KOVACIC SHOW, I NERAZZURRI VINCONO 6-0