Inter-Bilbao va in scena domani al Tardini di Parma alle ore 21. Di fronte, così come sottolinea il sito ufficiale del club nerazzurro, due squadre che non sono mai retrocesse e che hanno collezionato 72 trofei nella loro storia.

La squadra di Roberto Mancini cerca il riscatto dopo cinque amichevoli flop, con quattro sconfitte consecutive senza aver messo a segno uno straccio di rete, spezzate solo dall’1-1 contro l’Al Ahli, pari firmato a tempo scaduto da un rigore di Jovetic (fischiato peraltro da Andrea Romeo, ex arbitro ed attuale team manager dell’Inter).

Inter-Bilbao, polemiche

La gara amichevole dell’Inter a Parma ha suscitato le proteste della tifoseria gialloblù, che non voleva che il Tardini ospitasse gare dei nerazzurri. “Non concedete la curva Nord ai tifosi nerazzurri”, la richiesta dei Boys Parma in una lettera inviata al Sindaco Pizzarotti.

Proteste anche da parte del consigliere comunale Franco Cattabbiani di Civiltà Parmigiana: “Appreso dell’amichevole Inter -Atl. Bilbao e della lettera dei Boys Parma al Sindaco Pizzarotti, volta a non concedere la Curva Nord ai tifosi interisti, per evidenti e comprensibili motivi affettivi e di potenziale rischio di vandalismi, considerata anche la necessità di concedere le meritate ferie dalla sosta selvaggia ai residenti della Zona Stadio, presenterà domani una mozione urgente sul tema…

La concessione del Tardini ad un’inutile amichevole estiva manifesta la scarsa sensibilità dell’Amministrazione verso i Tifosi e la Curva, che racchiude una sorta di mausoleo, ma anche verso gli stessi Residenti della Zona Stadio: la speranza è che la mozione sia almeno parzialmente accolta dal Sindaco”.

Inter-Bilbao, probabili formazioni

Inter (4-3-1-2): Handanovic; Montoya, Ranocchia, Miranda, Santon; Kondogbia, Brozovic, Kovacic; Hernanes; Icardi, Palacio. Allenatore: Roberto Manccini
Atl.Bilbao (4-2-3-1): Iraizoz; Boveda, Elustondo, Gurpegi, Aurtenetxe, Rico, de Gallareta; Sabin Merino, Unai Lopez, Ibai Gomez; Viguera. Allenatore: Ernesto Valverde