Alla fine di una gara incredibile vincono gli inglesi per 2-1 contro i dragoni rossi, per l’occasione con la maglia scura, di Gareth Bale. Inghilterra-Galles finisce 2-1 con le reti di Bale che sblocca il match al qualche minuto dalla fine del primo tempo e poi Jamie Vardy, appena entrato, nel secondo tempo realizza il gol del pareggio. L’Inghilterra non molla e in pieno recupero realizza la rete della vittoria con Sturridge, fino a quel momento non impeccabile.

La nazionale allenata da Hodgson ha da subito cercato di fare e di imporre il proprio gioco e la prima occasione è riuscita ad averla con un contropiede portato in avanti da Lallana. Il giocatore del Liverpool ha crossato il pallone in mezzo per Sterling ma l’esterno del Manchester City non inquadra la porta e spara alto il tapino che avrebbe potuto portare in vantaggio l’Inghilterra. La squadra vestita di bianco continua ad attaccare e prova ad impensierire il Galles con Cahill ma il vantaggio arriva pochi minuti dopo. Il Galles conquista una punizione a 35 metri circa di distanza dalla porta di Hart, Gareth Bale si incarica della battuta e trafigge il portiere del Manchester City.

Il primo tempo si conclude 0-1 tra Inghilterra-Galles ma nella ripresa Hodgson schiera Vardy e Sturridge aumentato l’offensività e l’aggressività della sua squadra e i risultati si vedono dopo pochi minuti. Jamie Vardy, dopo una stagione pazzesca con il Leicester City, segna il gol del pareggio e realizza la sua prima rete in un europeo alla prima presenza, in totale ha realizzato quattro gol in 9 presenze con la nazionale. Un’annata fantastica.

Il Galles prova a resistere alle offensive inglesi poiché un pareggio gli permetterebbe di avere un piede già agli Ottavi di Finale ma all’inizio dei tre minuti di recupero Daniel Sturridge realizza il gol del vantaggio grazie ad un tocco magistrale di Alli che di tacco, mentre sta per cadere a terra, riesce a passare il pallone all’attaccante del Liverpool che di destro realizza il 2-1 tra Inghilterra-Galles.

Il Meglio

La punizione di Gareth Bale, la maledetta, è poesia. Non è un caso che ha calciato due punizioni, in due partite, e ha realizzato due gol, facendo passare il portiere per uno scarso. E’ proprio questa la caratteristica principale della punizione di Bale e lui è uno dei migliori interpreti perché la percentuale con cui “becca” la porta è altissima. Voto 7.

Il Peggio

La partita di Rose è stata davvero precaria. Mai un’iniziativa, mai un uno contro uno, come invece ha fatto Walker, una partita brutta e con pochissima qualità e voglia, forse l’emozione. Voto 5.